Obi-Wan Kenobi

Il 27 maggio è vicino: la data d’uscita della serie Obi-Wan Kenobi su Dinsey+ è stata attesa a sufficienza. Dieci anni dopo gli eventi di Star Wars: Episodio III – La vendetta dei Sith,  Ben Kenobi (Ewan McGregor) è in esilio sul pianeta di Tatooine e sta vegliando su Luke Skywalker. Il protagonista si dedica a quest’attività dopo aver subito un’enorme sconfitta: il suo migliore amico e apprendista Jedi Anakin Skywalker è diventato il malvagio e corrotto Darth Vader ed è ora a capo degli Inquisitori. 

Come per molti film e programmi TV di Star Wars, anche per Obi-Wan Kenobi ci sono stati un sacco di spoiler e di fughe di informazioni online: dai dettagli sul ritorno di Darth Vader ai cammei inaspettati, fino alla rivelazione del finale della serie. Se volete sapere in anticipo quali saranno i momenti salienti dello show, leggete l’articolo e scoprite cosa si cela dentro l’attesissima serie (via Gazette).

10La prima brutale apparizione di Anakin

Ne La vendetta dei Sith, dopo aver tagliato le gambe e un braccio di Anakin Skywalker, Obi-Wan Kenobi abbandona  il suo ex allievo tra le fiamme. È una punizione dura, ma indubbiamente meritata.

Sappiamo che la tuta che Anakin indossa lo lascia in una costante condizione di dolore. Pare che all’inzio dell’episodio tre della serie Anakin venga mostrato disteso su un tavolo. È gravemente ferito e in agonia mentre le sue varie parti del corpo vengono ricucite dopo una notte nella Bacta Tank. Sembra quindi che, anche dopo dieci anni, Anakin debba ancora pagare per le sue colpe.

Indietro