Thunderbolts MCU

I Marvel Studios hanno annunciato l’arrivo di un film sui Thunderbolts nel 2024. Il lungometraggio farà parte della Fase 5 MCU: come annunciato al San Diego Comic-Con 2022, le Fasi dalla 4 alla 6 seguono la Multiverse Saga e proprio il film dei Thunderbolts chiuderà la quinta Fase. Inevitabilmente, l’ingresso della squadra comporterà alcuni cambiamenti all’interno del franchise. Come s’inseriscono questi supereroi nell’Universo Cinematografico Marvel?

Nei fumetti, i Thunderbolts sono una squadra antieroica che ha accolto molti soggetti diversi nel corso degli anni. Dato che per ora l’MCU non ha particolarmente approfondito il mondo degli antieroi, il film potrà offrire una trama nuova e interessante per i Marvel Studios. Come abbiamo già visto in Doctor Strange nel Mutliverso della Follia, ultimamente il franchise si sta concentrando sui personaggi moralmente grigi più di quanto non abbia fatto in passato. Posizionando questo genere di personaggi come gli “eroi” del film, la Marvel ha quindi l’opportunità di esplorare personaggi molto più complessi, sia emotivamente che fisicamente (che è un po’ quello che ha fatto la DC con la Suicide Squad).
Nell’attesa dell’uscita del film sui Thunderbolts, ecco alcune questioni che potrebbero essere sollevate dall’ingresso del team nell’MCU.

5Chi saranno i Thunderbolts dell’MCU?

MCU Thunderbolts

La prima domanda che sorge spontanea con l’ingresso di un nuovo team nel franchise è quali saranno i suoi componenti. Come abbiamo detto, nei fumetti si susseguono parecchi personaggi all’interno della squadra dei Thunderbolts. Considerando il passato e le Fasi 4 e 5 dell’MCU, ecco chi potrebbe essere un membro del tema. Il primo che viene in mente è Abominio, a.k.a. Emil Blonsky. Il personaggio, interpretato da Tim Roth, è stato introdotto nel lontano 2008 come il principale antagonista ne L’Incredibile Hulk. Abominio è finito per un po’ nel dimenticatoio dell’MCU per poi riemergere in Shang-Chi e la leggenda dei Dieci Anelli. Inoltre, è stato confermato che Abominio tornerà per She-Hulk: Attorney at Law. Questa ricomparsa di Blonsky nella Fase 4 dopo 13 anni di assenza dall’MCU non è sicuramente casuale e probabilmente serve per riattivare il personaggio prima del film dei Thunderbolts.

Un altro potenziale membro MCU dei Thunderbolts è Fantasma, il cattivo di Ant-Man and the Wasp. Interpretato da Hannah John-Kamen, il personaggio è stato molto convincente come antieroe e sarebbe perfetto per i Thunderbolts. All’interno della squadra potrebbero esserci anche antieroi come Yelena Belova (Florence Pugh), Helmut Zemo (il cattivo di Captain America: Guerra Civile) e John Walker/US Agent (Wyatt Russell).

Indietro