68-cannes-posterMancano ancora tre settimane allo svelamento del programma di Cannes 68, ossia la 68esima edizione del Festival di Cannes, che si terrà dal 13 al 24 di maggio, ma Variety si diverte già a prevedere i probabili titoli del cartellone. Chi dovrebbe non mancare l’appuntamento con la Croisette e chi, invece, rischia di non esserci.

Mad Max Fury Road di George Miller, con Tom Hardy e Charlize Theron, sarà presentato al festival fuori competizione; sempre fuori concorso dovrebbero avere la loro anteprima la nuova opera della Pixar Inside Out e il 45esimo film di Woody Allen, Irrational Man con Joaquin Phoenix e la sua nuova musa Emma Stone. Attesi in concorso sono Carol di Todd Haynes, tratto dal romanzo di Patricia Highsmith, con Cate Blanchett e Rooney Mara, e Sicario di Denis Villeneuve con Emily Blunt, Benicio Del Toro e Josh Brolin. Jeff Nichols e Gus Van Sant potrebbero tornare a Cannes con le loro ultime fatiche, rispettivamente Midnight Special e The Sea of Trees con Matthew McConaughey.

mia-madre-nanni-morettiVariety sottolinea le possibilità per l’Italia di portare a Cannes 68 nomi pesanti come quelli di Nanni Moretti (Mia madre), Matteo Garrone (The Tale of Tales) e Paolo Sorrentino (Youth). Non mancheranno gli autori francesi; i più papabili sono Jacques Audiard, Gaspar Noe e Xavier Giannoli. Data per certa anche l’opera in lingua inglese del regista greco Yorgos Lanthimos che in The Lobster unisce Colin Farrell, Rachel Weisz e John C. Reilly. Natalie Portman potrebbe portare nella sezione Un Certain Regard il suo debutto dietro alla macchina da presa, A Tale of Love and Darkness.

Non dovrebbero essere della partita, invece, perché non terminati, ma si tratta lo ricordiamo per il momento solo di indiscrezioni, The Last Face di Sean Penn con la compagna Charlize Theron e Javier Bardem; Mountains May Depart di Jia Zhangke e Suffragette, con un cast femminile all-star formato da Meryl Streep, Carey Mulligan, Helena Bonham Carter e Romola Garai,

Fonte: Variety