Un video deepfake immagina come sarebbe il MCU se la scelta originale dei Marvel Studios per il ruolo di Vedova Nera, ossia l’attrice Emily Blunt, avesse davvero ottenuto la parte. Come sappiamo tutti, alla fine il ruolo è stato affidato a Scarlett Johansson, che ha debuttato nell’universo condiviso in Iron Man 2 del 2010.

In seguito l’abbiamo vista in Captain America: The Winter Soldier e Captain America: Civil War, ma anche in tutti i film dedicati ai Vendicatori, incluso l’ultimo Avengers: Endgame in cui il pubblico ha assistito alla scioccante e controversa morte del personaggio. Tuttavia, Johansson non ha ancora chiuso ufficialmente con Natasha Romanoff, dal momento che nei prossimi mesi (forse Novembre, ma è probabile che il film slitti direttamente al 2021) dovrebbe debuttare al cinema l’attesissimo film in solitaria a lei dedicato, Black Widow.

Scarlett Johansson non è stata la prima scelta dei Marvel Studios per il ruolo di Vedova Nera. Inizialmente la parte era stata pensata per Emily Blunt, che dovette però rinunciare ad unirsi all’Universo Cinematografico Marvel a causa di altri impegni lavorativi. Anche John Krasinski – che nella vita reale è fidanzato proprio con la Blunt dal lontano 2009 – era stato inizialmente pensato per il ruolo di Captain America, prima che la parte venisse affidata a Chris Evans. Nel corso degli anni, comunque, la coppia ha più volte ribadito di essere contenta di non aver avuto, alla fine, la possibilità di unirsi alla grande famiglia Marvel a causa degli enormi vincoli imposti dai contratti con lo studio cinematografico.

Tuttavia, ciò non ha mai impedito ai fan di speculare su come sarebbe stato il MCU con Blunt che interpretava Black Widow. Proprio per questo, lo YouTuber Shamook ha realizzato un video deepfake in cui la faccia di Blunt sostituisce quella di Johansson in una serie di scene iconiche relative al periodo di Natasha nell’universo condiviso, dalla sua introduzione in Iron Man 2 fino al suo confronto con Captain Marvel in Avengers: Endgame. Potete ammirare l’incredibile risultato finale di seguito:

La regia di Black Widow è stata affidata a Cate Shortland, seconda donna (dopo Anna Boden di Captain Marvel) a dirigere un titolo dell’universo cinematografico Marvel, mentre la sceneggiatura è stata riscritta nei mesi scorsi da Ned Benson (The Disappearance of Eleanor Rigby). Insieme a Scarlett Johansson ci saranno anche David HarbourFlorence Pugh e Rachel Weisz.

In Black Widow, quando sorgerà una pericolosa cospirazione collegata al suo passato, Natasha Romanoff dovrà fare i conti con il lato più oscuro delle sue origini. Inseguita da una forza che non si fermerà davanti a nulla pur di sconfiggerla, Natasha dovrà affrontare la sua storia in qualità di spia e le relazioni interrotte lasciate in sospeso anni prima che diventasse un membro degli Avengers.