Guardiani della Galassia Vol. 2

Durante un recente Q&A su Instagram – lo stesso in cui ha rivelato che The Suicide Squad sarà ambientato dopo gli eventi di Birds of Prey -, il regista James Gunn ha rivelato alcuni nuovi dettagli su Guardiani della Galassia Vol. 3 e sul suo futuro lavorativo con i Marvel Studios.

 

A proposito del terzo attesissimo capitolo dedicato alle avventure di Star Lord & Co., il regista – senza fare alcun tipo di spoiler – ha rivelato che un personaggio morirà nel film. Naturalmente, essendo i dettagli sul film ancora scarsi, è impossibile stabilire ora come ora se si tratterà di uno dei personaggi principali o di un personaggio secondario. Inoltre, Gunn ha confermato che Kraglin – l’essere extraterrestre interpretato da sua fratello Sean, il cui ritorno nel film è stato confermato esattamente un mese fa – avrà un ruolo molto più grande in GOTG Vol. 3. 

Sempre nel corso del medesimo Q&A, i fan hanno voluto sapere se James Gunn abbia già altri progetti in cantiere con i Marvel Studios, magari proprio un quarto capitolo sui Guardiani. Sorprendentemente, il regista ha rivelato: “Non ho mai detto che non avrei realizzato Guardiani Vol. 2. Ho sempre pensato ad una trilogia fin dall’inizio, chiaramente se il primo film avesse funzionato. Non ho alcun tipo di piano per un quarto film sui Guardiani.”

LEGGI ANCHE – Guardiani della Galassia Vol. 3 chiuderà le storie del Vol. 1

Scritto e diretto da James GunnGuardiani della Galassia Vol. 3 non ha ancora una data di uscita ufficiale. Le riprese del film dovrebbero partire ufficialmente a Febbraio 2021.

Torneranno nel cast Chris PrattZoe SaldanaDave BautistaPom Klementieff e Karen Gillan, con Vin Diesel e Bradley Cooper che offriranno ancora le loro voci. Nel film è atteso anche Chris Hemsworth nei panni di Thor.