oscar 2020

Sono state annunciate, dal Samuel Goldwyn Theater a Beverly Hills, California, le nomination per gli Oscar 2020, la 92° edizione del premio più prestigioso per il cinema statunitense e quindi mondiale.

Le nomination non hanno riservato grandi sorprese, prediligendo i film che erano già alti nelle liste dei bookmaker. Alcune cose sono però da notare, come il grande successo di Jojo Rabbit, che conquista sei nomination, e la doppia nomination per Scarlett Johansson, nelle due categorie della recitazione.

Ci aspettavamo tutti le nomination per Joker (11 nomination, il numero maggiore),The Irishman e C’era una volta a Hollywood, ma bene anche Piccole Donne che, sebbene non sia rientrato nella categoria Miglior Regia, è nominato per le attrici (Ronan e Pugh) e per la sceneggiatura, oltre che per il Miglior Film.

Grande risultato anche per Parasite, che oltre ad essere presente nella categoria Film Internazionale, spicca anche nel montaggio, nella regia e nella sceneggiatura.

Ecco le nomination agli Oscar 2020

Miglior Film:

Le Mans ’66
The Irishman
Jojo Rabbit
Joker
Piccole Donne
Storia di un matrimonio
1917
C’Era una volta a Hollywood
Parasite

Migliore attore protagonista:

Antonio Banderas – Dolore e Gloria
Leonardo DiCaprio – C’Era una volta a Hollywood
Adam Driver – Storia di un matrimonio
Joaquin Phoenix – Joker
Jonathan Pryce – I due papi

Migliore attrice protagonista:

Cynthia Erivo – Harriet
Scarlett Johansson – Storia di un matrimonio
Saoirse Ronan – Piccole donne
Charlize Theron – Bombshell
Renee Zellweger – Judy

Migliore attore non protagonista:

Tom Hanks – A Beautiful Day in the Neighborhood
Anthony Hopkins – I due papi
Al Pacino – The Irishman
Joe Pesci – The Irishman
Brad Pitt – C’era una volta a Hollywood

Migliore attrice non protagonista:

Kathy Bates – Richard Jewell
Laura Dern – Storia di un matrimonio
Scarlett Johannson – Jojo Rabbit
Florence Pugh – Piccole Donne
Margot Robbie – Bombshell

Regia:

Martin Scorsese – The Irishman
Todd Phillips – Joker
Sam Mendes – 1917
Quentin Tarantino – C’era una volta a Hollywood
Bong Joon Ho – Parasite

Sceneggiatura adattata:

The Irishman – Steven Zaillian
Jojo Rabbit – Taika Waititi
Joker – Todd Phillips, Scott Silver
Just Mercy – Destin Daniel Cretton e Andrew Lanham
Piccole donne – Greta Gerwig
I due papi – Anthony McCarten

Sceneggiatura originale:

Cena con delitto – Rian Johnson
Storia di un matrimonio – Noah Baumbach
1917 – Sam Mendes e Krysty Wilson-Cairns
C’era una volta a Hollywood – Quentin Tarantino
Parasite – Bong Joon-ho, Jin Won Han

Miglior Fotografia:

The Irishman – Rodrigo Prieto
Joker – Lawrence Sher
The Lighthouse – Jarin Blaschke
1917 – Roger Deakins
C’era una volta a Hollywood – Robert Richardson

Miglior film internazionale:

Corpus Christi – Jan Komasa
Honeyland – Tamara Kotevska, Ljubo Stefanov
Les Miserables – Ladj Ly
Dolore e gloria – Pedro Almodovar
Parasite – Bong Joon Ho

Miglior montaggio:

Le Mans ’66 – Michael McCusker, Andrew Buckland
The Irishman – Thelma Schoonmaker
Jojo Rabbit – Tom Eagles
Joker – Jeff Groth
Parasite – Jinmo Yang

Miglior montaggio sonoro:

Le Mans ’66 – Don Sylvester
Joker – Alan Robert Murray
1917 – Oliver Tarney, Rachel Tate
C’era una volta a Hollywood – Wylie Stateman
Star Wars: L’Ascesa di Skywalker – Matthew Wood, David Acord

Miglior missaggio sonoro:

Ad Astra
Le Mans ’66
Joker
1917
C’era una volta a Hollywood

Miglior Scenografia:

The Irishman – Bob Shaw e Regina Graves
Jojo Rabbit – Ra Vincent e Nora Sopkova
1917 – Dennis Gassner e Lee Sandales
C’era una volta a Hollywood – Barbara Ling e Nancy Haigh
Parasite – Lee Ha-Jun and Cho Won Woo, Han Ga Ram e Cho Hee

Miglior colonna sonora originale:

Joker – Hildur Guðnadóttir
Piccole Donne – Alexandre Desplat
Storia di un matrimonio – Randy Newman
1917 – Thomas Newman
Star Wars: L’Ascesa di Skywalker – John Williams
The King – Nicholas Britell

Miglior canzone originale:

“I Can’t Let You Throw Yourself Away”
“I’m Gonna Love Me Again,” “Rocketman”
“I’m Standing With You,” “Breakthrough”
“Into the Unknown,” “Frozen 2”
“Stand Up,” “Harriet”

Trucco e capelli:

Bombshell
Judy
Joker
Maleficent: Signora del male
1917

Migliori costumi:

The Irishman – Sandy Powell, Christopher Peterson
Jojo Rabbit – Mayes C. Rubeo
Joker – Mark Bridges
Piccole Donne -Jacqueline Durran
C’era una volta a Hollywood – Arianne Phillips

Effetti visivi:

Avengers: Endgame
The Irishman
1917
Il re leone
Star Wars: L’ascesa di skywalker

Miglior film d’animazione:

Dragon Trainer 3: il regno nascosto – Dean DeBlois
I Lost My Body – Jeremy Clapin
Klaus – Sergio Pablos
Missing Link – Chris Butler
Toy Story 4 – Josh Cooley

Corto d’animazione:

Dcera – Daria Kashcheeva
Hair Love – Matthew A. Cherry
Kitbull – Rosana Sullivan
Memorable – Bruno Collet
Sister – Siqi Song

Miglior documentario:

American Factory – Julia Rieichert, Steven Bognar
The Cave – Feras Fayyad
The Edge of Democracy – Petra Costa
For Sama – Waad Al-Kateab, Edward Watts
Honeyland – Tamara Kotevska, Ljubo Stefanov

Miglior corto documentario:

In the Absence
Learning to Skateboard in a Warzone – Carol Dysinger
Life Overtakes Me – Kristine Samuelson, John Haptas
St. Louis Superman
Walk Run Cha-Cha – Laura Nix

Miglior cortometraggio:

Brotherhood – Meryam Joobeur
Nefta Football Club – Yves Piat
The Neighbors’ Window – Marshall Curry
Saria – Bryan Buckley
A Sister – Delphine Girard