Justice League

Pare che inizialmente la Warner Bros. avesse suggerito a Zack Snyder di pubblicare una versione incompleta del suo taglio di Justice League. Snyder era pronto a realizzare il progetto dei suoi sogni quando il film è entrato in produzione anni fa, ma quando ha dovuto abbandonarlo nel bel mezzo delle riprese, le cose hanno preso una piega diversa.

La Warner Bros. ha ingaggiato Joss Whedon per completare il film, il quale ha apportato numerose modifiche ai piani originali di Snyder. Di conseguenza, la versione cinematografica di Justice League era ben lontana da ciò che i fan si aspettavano. Una campagna per la release del taglio di Snyder è presto emersa online e, come molti sapranno ormai, alla fine ha convinto la Warner Bros. ad acconsentire alla distribuzione della versione originale del cinecomic.

Ora, la famigerata Snyder Cut di Justice League si trova a poco più di un mese dalla sua uscita su HBO Max. Mentre Snyder completava il suo taglio della durata di ben 4 ore, ha fornito ai fan numerose anticipazioni su cosa aspettarsi, condividendo immagini e filmati inediti. La scorsa domenica è uscito il nuovo trailer della Snyder Cut, che include alcune delle nuove scene girate durante le riprese aggiuntive dello scorso autunno. I reshoot sono stati necessari per completare il film e aggiungere il personaggio del Joker di Jared Leto, che in breve tempo è diventato uno dei più grandi punti di discussione attorno al progetto. Tuttavia, c’è stato un momento in cui eventuali riprese aggiuntive non erano state per nulla prese in considerazione.

I piani iniziali della WB per la Snyder Cut di Justice League

In una nuova intervista con il podcast LightCast, la produttrice di Justice League, Deborah Snyder, ha parlato delle prime discussioni con la Warner Bros. in merito a questa versione speciale. Quando lo studio ha contattato Snyder per la prima volta in merito al debutto del suo taglio del film, gli aveva suggerito di distribuirlo com’era allora: incompleto! La produttrice ha spiegato: “Quando si sono rivolto a noi, abbiamo dovuto farci un’idea di cosa fosse, perché in origine lo studio ci aveva detto: ‘Puoi semplicemente far uscire il taglio così com’è’. Ovviamente, Snyder si è opposto alla cosa. “Per Zack non era contemplabile”, ha continuato Deborah. “Era come un miscuglio. Se doveva farlo, lo avrebbe fatto soltanto nel modo giusto.”

Parlando nello specifico delle difficoltà riscontrate nel completamento della Snyder Cut, la produttrice ha poi aggiunto: “Il problema è stato capire i costi reali per gli effetti visivi. Abbiamo fatto tutto da soli, in modo da poter mettere insieme una presentazione da mostrare allo studio. Gran parte di quella presentazione è stata realizzata basandosi sul sopporto dei fan e su ciò che la distribuzione di quel taglio avrebbe rappresentato per loro.”

Zack Snyder’s Justice League uscirà in streaming uscirà il 18 marzo 2021 in esclusiva digitale, disponibile per l’acquisto su Amazon Prime Video, Apple Tv, Youtube, Google Play, TIMVISION, Chili, Rakuten TV, PlayStation Store, Microsoft Film & TV.

Justice League è il film del 2017 diretto da Zack Snyder e rimaneggiato da Joss Whedon. Nel film vedremo protagonista Henry Cavill come SupermanBen Affleck come BatmanGal Gadot come Wonder WomanEzra Miller come Flash, Jason Momoa come Aquaman e Ray Fisher come Cyborg. Nel cast anche Amber HeardAmy AdamsJesse EisenbergWillem DafoeJ.K. Simmons e Jeremy Irons. I produttori esecutivi del film sono Wesley Coller, Goeff Johns e Ben Affleck stesso.