La Snyder Cut di Justice League risolverà finalmente un mistero legato a Batman v Superman: perché il Crociato di Gotham aveva la carta del Joker attaccata sull’impugnatura del suo fucile. Il taglio del cinecomic ad opera di Zack Snyder farà finalmente il suo debutto il prossimo 18 marzo su HBO Max. Grazie a dei finanziamenti aggiuntivi, il regista è stato in grado di girare del nuovo materiale per la sua versione, inclusa una scena che vedrà il ritorno del Joker di Jared Leto già visto in Suicide Squad.

 

L’iterazione del Joker ad opera di Leto nel film di David Ayer è stata oggetto di numerose polemiche. Il personaggio è stato il protagonista della campagna marketing del film prima del suo arrivo nelle sale, ma di fatto il ruolo dell’iconico supercriminale all’interno della storia è stato alquanto insignificante. Lo stesso Ayer ha ammesso che il personaggio è stato letteralmente “maltrattato” durante la post-produzione e che la maggior parte delle scene con protagonista Leto sono state eliminate dalla versione cinematografica.

In seguito all’uscita di Suicide Squad, tutti erano pronti a scommettere che Leto non sarebbe mai tornato nel DCEU nei panni del Joker, nonostante nei piani iniziali della WB ci fossero diversi progetti incentrati proprio sul villain. Ecco perché la notizia del coinvolgimento dell’attore premio Oscar nella Snyder Cut ha colto tutti di sorpresa. Dalle prime immagini diffuse online, sappiamo che l’iterazione del Joker di Leto nella Snyder Cut sarà molto diversa da quella vista in precedenza sul grande schermo. Ora, veniamo a conoscenza di un altro dettaglio importante: la versione di Snyder risolverà un grande mistero legato a Batman v Superman

La scena del Joker nella Snyder Cut di Justice League

Parlando con Vanity Fair, Zack Snyder ha rivelato alcuni dettagli a proposito della scena che vedrà coinvolti il Joker di Jared Leto e il Batman di Ben Affleck. Il regista aveva già rivelato che il Clown Principe del Crimine interagirà con il Cavaliere Oscuro all’interno della linea temporale del Knightmare, e che fra i due personaggi ci sarà un vero e proprio confronto in cui il Joker proverà ad analizzare la figura di Batman. Inoltre, Snyder ha aggiunto che proprio questa scena servirà a sciogliere un grande mistero legato alla scena presente in Batman v Superman in cui si vede la carta del Joker attaccata sull’impugnatura del fucile del Crociato di Gotham.

“La cosa bella della scena è che è Joker che parla direttamente a Batman di Batman. È Joker che analizza Batman su chi è e cosa è. Secondo me, era questo che i fan dell’universo DC si meritavano. Voglio dire, non abbiamo mai visto insieme il Joker di Jared Leto e il Batman di Ben Affleck. Non mi sembrava giusto che saremmo riusciti a superare questa incarnazione dei due personaggi senza vederli almeno una volta insieme. La scena spiegherà perché Bruce, in Batman v Superman, aveva la carta del Joker attaccata sul suo fucile.”

Vi ricordiamo che la Snyder Cut di Justice League uscirà nel 2021 sulla piattaforma streaming di Warner Bros HBO Max che è disponibile negli USA dall’Aprile scorso. Attualmente non sappiamo se in Italia la versione debutterà su qualche piattaforma streaming dato che HBO MAX non è disponibile nel nostro paese. Ma sappiamo che HBO in Italia ha un accordo in esclusiva con SKY, dunque potrebbe essere una valida teoria pensare che in Italia il film possa essere programmato su SKY CINEMA o su SKY ATLANTIC. Tuttavia, quest’ultima è solo una supposizione dunque non ci resta che aspettare ulteriori notizie.

Justice League è il film del 2017 diretto da Zack Snyder e rimaneggiato da Joss Whedon. Nel film vedremo protagonista Henry Cavill come SupermanBen Affleck come BatmanGal Gadot come Wonder WomanEzra Miller come Flash, Jason Momoa come Aquaman e Ray Fisher come Cyborg. Nel cast anche Amber HeardAmy AdamsJesse EisenbergWillem DafoeJ.K. Simmons e Jeremy Irons. I produttori esecutivi del film sono Wesley Coller, Goeff Johns e Ben Affleck stesso.