Charlie Cox film
- Pubblicità -

Dopo anni di incertezze e voci relative al potenziale ritorno di Charlie Cox nei panni di Matt Murdock nel Marvel Cinematic Universe, alla star della serie Daredevil è stata data l’opportunità di riprendere il ruolo per una breve scena in Spider-Man: No Way Home.

Insieme ai ritorni di Tobey Maguire e Andrew Garfield nei panni di “Variant” Spider-Men, la parte di Cox nel film è trapelata in anticipo, ma l’attore è stato comunque costretto a mentire sul suo coinvolgimento durante le interviste. Ora, Cox ha rivelato esattamente quando ha ricevuto la chiamata da Kevin Feige e sembra che abbia dovuto mantenere il suo segreto per poco meno di un anno intero.

“Ho ricevuto la chiamata a metà del blocco, nell’estate del 2020, e abbiamo girato Spider-Man nel marzo del 2021… quindi ho dovuto tenerlo segreto per quasi un anno. Quindi sì, è stato intenso”, ha detto l’attore a HeyUGuys . “È un sollievo poterne parlare. Sai, ricevere quella telefonata è stato un momento che mi ha cambiato la vita, davvero. Il mio coinvolgimento con quel personaggio e l’MCU era morto e sepolto, non avevo sentito nulla per un un paio d’anni e così sono andato avanti. È stato incredibilmente inaspettato e di punto in bianco”.

Prima che il capo dei Marvel Studios si rivolgesse ufficialmente a Charlie Cox, Kevin Feige è andato a vederlo in una commedia in cui si stava esibendo con la star di Loki, Tom Hiddleston, e non ha mai menzionato la possibilità che l’attore tornasse come Daredevil.

“Ho fatto uno spettacolo nel 2019 con Tom Hiddleston e Kevin Feige è venuto a vedere il nostro spettacolo. E, sai, gli ho stretto la mano e gli ho detto ciao e lui ha detto quanto gli è piaciuto lo spettacolo. Mai menzionato Daredevil o altro. Quindi ho scoperto che è anche un ottimo bugiardo (ride).”

Non sappiamo ancora quando rivedremo Cox nei panni di Murdock/L’Uomo senza paura, ma si dice che apparirà in diversi show Disney+ in arrivo prima di ottenere la sua serie o il suo lungometraggio da solista.

Spider-Man: No Way Home, leggi la recensione

Spider-Man: No Way Home è uscito in sala il 15 dicembre. Nel film tornano Tom HollandZendaya, Jacob Batalon, Tony Revolori Marisa Tomei. Inoltre, nel film ci sono anche Benedict Cumberbatch nei panni di Doctor Strange, che poi vedremo in Doctor Strange in the Multiverse of Madness, diretto da Sam RaimiJamie Foxx che veste i panni di Electro, come in The Amazing Spider-Man 2, Willem Dafoe nei panni di Norman Osborne/Green Goblin e infine Alfred Molina, di nuovo Doctor Octopus di Spiderman 2. Nel film, accanto a Tom Holland, tornano a interpretare Peter Parker/Spider-Man anche Tobey Maguire e Andrew Garfield.

Spider-Man: No Way Home è diretto da Jon Watts (già regista di Homecoming e Far From Home) e prodotto da Kevin Feige per i Marvel Studios e da Amy Pascal per la Pascal Production.

- Pubblicità -