Giancarlo Esposito lancia il più grande indizio sul ruolo nel MCU

La star di Better Call Saul Giancarlo Esposito ha parlato ancora del suo misterioso ruolo nel MCU e, nonostante le teorie su un Norman Osborn animato, c'è motivo di credere che si tratti di qualcuno di più... fantastico!

-

La star di Breaking Bad e The Boys Giancarlo Esposito ha recentemente rivelato di essere entrato a far parte del Marvel Cinematic Universe in un ruolo misterioso. Poche ore fa, è emersa una voce secondo cui sarà il protagonista di una serie TV di Disney+ e l’attore stesso ha confermato che è proprio così.

Il MCU ha bussato alla mia porta e si tratta di un ruolo che non potete prevedere“, ha detto Esposito ai fan durante una recente apparizione alla convention. “Verrà stuzzicato e ci sarà poi una serie“.

Questo sembra sfatare le teorie sul fatto che doppierà Norman Osborn in Your Friendly Neighborhood Spider-Man, dal momento che non c’è alcuna possibilità che questo cattivo venga preso in considerazione prima che la serie animata venga lanciata sullo streamer quest’anno o il prossimo.

È interessante notare che il fan che ha condiviso questi aggiornamenti aggiunge che quando qualcuno ha detto a Giancarlo Esposito che sarebbe stato un “eccellenteDottor Destino ne I Fantastici Quattro, lui ha risposto di “parlare dell’esistenza e di farsi credere“. Cosa potrebbe significare?

A questo punto dobbiamo ricordarvi le precedenti notizie sull’introduzione di Destino nella scena post-credits de I Fantastici Quattro prima di essere protagonista di una serie Disney+. Quest’ultima avrebbe presumibilmente posto le basi per la comparsa del sovrano di Latveria nel sequel.

Ora, con Giancarlo Esposito che parla di apparire prima e poi a seguire in una serie televisiva, è difficile scrollarsi di dosso la sensazione che i Marvel Studios abbiano trovato il loro Destino. Si ritiene che i Marvel Studios abbiano almeno preso in considerazione la possibilità di farne il nuovo grande cattivo della Saga del Multiverso.

Fantastici Quattro: quello che c’è da sapere sul film

Come al solito con la Marvel, i dettagli della storia rimangono segreti. Ma nei fumetti, i Fantastici Quattro sono astronauti che vengono trasformati in supereroi dopo essere stati esposti ai raggi cosmici nello spazio. Reed acquisisce la capacità di allungare il suo corpo fino a raggiungere lunghezze sorprendenti. Sue, la fidanzata di Reed (e futura moglie), può manipolare la luce per diventare invisibile e lanciare potenti campi di forza. Johnny, il fratello di Sue, può trasformare il suo corpo in fuoco che gli dà la capacità di volare. E Ben, il migliore amico di Reed, viene completamente trasformato in una Cosa, con dei giganteschi massi arancioni al posto del corpo, che gli conferiscono una super forza.

Matt Shakman (“WandaVision”, “Monarch: Legacy of Monsters”) dirigerà Fantastici Quattro, da una sceneggiatura di Josh FriedmanJeff Kaplan e Ian Springer. Pedro Pascal (Reed Richards) è noto al mondo per le sue interpretazioni in The MandalorianThe Last of Us e prima ancora in Game of ThronesVanessa Kirby (Sue Storm) ha fatto parte del franchise di Mission: Impossible e di Fast and Furious, mentre Joseph Quinn (Johnny Storm) è diventato il beniamino dei più giovani per la sua interpretazione di Eddie in Stranger Things 4Ebon Moss-Bachrach (Ben Grimm) sta vivendo un momento d’oro grazie al suo ruolo del cugino Ritchie in The Bear. Fanno parte del cast anche Julia Garner, Paul Walter Hauser, John Malkovich, Natasha Lyonne e Ralph Ineson nel ruolo di Galactus.

Al momento circolano voci su una possibile ambientazione nel passato del film, indicativamente negli anni Sessanta, stando all’aspetto delle prime immagini ufficiali ad oggi rilasciate. Ci sono però anche rumor sul fatto che il film potrebbe essere ambientato in una realtà diversa da quella di Terra 616. Ad oggi sappiamo poi che l’attrice Julia Garner è stata scelta per interpretare Shalla-Bal nella sua versione Silver Surfer, presenza che sembrerebbe confermare anche quella di Galactus come villain principale. Franklyn e Valeria Richards, figli di Reed e Sue, potrebbero comparire nel film, mentre Dottor Destino potrebbe avere un semplice cameo nel finale. Il film è atteso al cinema il 25 luglio 2025.

Redazione
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

The Bikeriders backstage

The Bikeriders: Jeff Nichols e Austin Bulter raccontano il film

Uomini duri e incapaci di guardarsi dentro, raccontati dal punto di vista di una delle loro donne, mentre sullo sfondo si srotola il più...
- Pubblicità -