Avengers: Infinity War

All’inizio il progetto parlava di Avengers Infinity War Parte 1 e Parte 2, poi si è evoluto, trasformando le due “puntate” in due film separati, girati back to back. Adesso invece è lo stesso Kevin Feige che, durante la promozione di Guardiani della Galassia Vol. 2, ha confermato che i due progetti non saranno più girati contemporaneamente.

 

Intervistato da Collider, Feige ha rivelato: “Li stiamo facendo uno dopo l’altro. È diventato troppo complicato intrecciare le cose tra loro, e ci siamo trovati di nuovo nelle condizioni che qualcuno ci avrebbe perso. Vogliamo essere in grado di focalizzarci e girarne uno e poi concentrarci sull’altro.”

La decisione sembra produttivamente saggia, anche se forse più costosa, dal momento che la produzione coinvolge tantissimi personaggi, per non parlare poi del comparto tecnico e logistico di tutta la macchina Marvel.

Film Marvel: sei grandi storie da adattare dopo Avengers Infinity War

CORRELATI:

Avengers Infinity War: 15 villain che potrebbero venire dopo

Avengers Infinity War arriverà al cinema il 4 Maggio 2018. Christopher Markus e Stephen McFeely si occuperanno della sceneggiatura del film, mentre la regia è affidata a Anthony e Joe Russo.

Il cast del film al momento è composto da Cobie Smulders, Benedict Cumberbatch, Chris Pratt, Vin Diesel, Scarlett Johansson, Dave Bautista, Karen Gillan, Zoe Saldana, Brie Larson, Elizabeth Olsen, Robert Downey Jr., Sebastian Stan, Chris Hemsworth, Chris Evans, Tom Holland, Bradley Cooper, Samuel L. Jacksson, Jeremy Renner, Paul Rudd, Peter Dinklage, Mark Ruffalo, Josh Brolin, Paul Bettany, Benedict Wong, Pom Klementieff e Chadwick Boseman.