Joker gotham city sirens

David Ayer ha rivelato ancora nuovi dettagli a proposito del ruolo originale del Joker di Jared Leto in Suicide Squad. Quando il film venne rilasciato al cinema nel 2016, venne accolto in maniera alquanto negativa sia dalla critica che dai fan. In molti criticarono la trama e il tono del film, critiche alla quali Ayer sembrava inizialmente aver dato molto credito.

 

Ad ogni modo, nel corso degli anni, è stato lo stesso regista a parlare di come il suo Suicide Squad sia stato cambiato dalla Warner Bros. durante la post-produzione. Le rivelazioni del regista hanno attirato l’attenzione dei fan, a tal punto che negli ultimi mesi – in seguito all’ufficializzazione della release della Snyder Cut di Justice League – si è parlato spesso della possibilità che anche la versione originale del cinecomic di Ayer possa essere rilasciata prima o poi.

Uno dei maggiori cambiamenti apportati alla versione cinematografica del film è stato il ruolo del Joker interpretato dal premio Oscar Jared Leto, come sostenuto nel corso degli anni dallo stesso David Ayer. Il personaggio del Clown Principe del Crimine è stato uno dei grandi protagonisti della campagna marketing del film, ma di fatto nel film lo vediamo pochissimo in scena. La cosa ha ovviamente deluso le aspettative di tutto coloro che speravano in un’altra grande incarnazione dell’iconico villain dei fumetti. Più volte Ayer ha affermato che il personaggio del Joker è stato trattato ingiustamente durante la post-produzione del film, confermando che in origine il personaggio aveva un ruolo molto più importante.

Adesso, attraverso le sue storie di Instagram, David Ayer ha condiviso una nuova foto di Leto nei panni del Joker, insieme ad una pagina della sceneggiatura della sua versione di Suicide Squad. Come si evince dalla pagina in questione – che fa riferimento al finale originale del film -, la Squadra Suicida avrebbe affrontato il personaggio di Incantatrice (Cara Delevigne) soltanto per imbattersi poi in quello che sarebbe dovuto essere l’antagonista principale del film, proprio il Joker di Leto, che minacciava di far esplodere con una serie di bombe tutti i membri della Task Force X. Su Twitter, un fan ha quindi chiesto ad Ayer se avesse effettivamente girato quella scena, con il regista che ha confermato: “Sì, l’ho fatto. Ho girato la scena e l’ho montata. Ovviamente, non ti è stata data la possibilità di vederla, amico mio.”

James Gunn sostiene la Ayer Cut di Suicide Squad

Nelle ultime settimane, a sostenere l’uscita della Ayer Cut di Suicide Squad era stato anche James Gunn, che di recente ha scritto e diretto il nuovo riavvio cinematografico della Squadra Suicida, ossia The Suicide Squad, che arriverà al cinema il prossimo anno. Al momento non sappiamo ancora se il film di Gunn sarà un reboot, un sequel del film di Ayer o un mix di entrambe le cose: la cosa certa è che il regista e sceneggiatore – che in passato aveva dichiarato che i due cinecomic non saranno collegati – non ha alcun problema qualora la Ayer Cut di Suicide Squad dovesse davvero essere rilasciata prima del suo film.

Suicide Squad è un film del 2016 diretto da David Ayer con Will SmithMargot RobbieJared LetoJoel KinnamanJai Courtney, Cara Delevingne, Viola Davis, Scott Eastwood, Raymond Olubawale, Jay Hernandez, Ike Barinholtz, Ted Whittall, Robin Atkin Downes e David Harbour. Nel film i più temuti supercriminali del mondo vengono reclutati in gran segreto da Amanda Waller per costituire la Task Force X, una squadra di antieroi che in seguito alla morte di Superman avrà il compito di difendere l’umanità da ogni genere di minaccia.