Anthony Mackie ha rivelato che in origine, per il ruolo della versione anziana di Captain America in Avengers: Endgame, i Marvel Studios avevano pensato di ingaggiare un altro attore. In attesa dell’inizio della nuova attesissima Fase 4, soltanto due anni fa veniva distribuito nei cinema Endgame, il capitolo finale della Saga dell’Infinito (a cui ha fatto seguito, come una sorta di vero e proprio epilogo, Spider-Man: Far From Home). 

Endgame è diventato il film con il maggior incasso di tutti i tempi ed è subito entrato nel cuore dei fan grazie ad una serie di momenti davvero memorabili. Inoltre, quel film ha segnato le ultime apparizioni sul grande schermo degli amatissimi personaggi di Iron Man (Robert Downey Jr.) e Captain America (Chris Evans). Proprio al finale del film è stato riservato uno dei più sorprendenti colpi di scena dell’intera storia: dopo aver rimesso a posto tutte le Gemme dell’Infinito, Steve Rogers decide di tornare negli anni ’40 e di vivere finalmente la sua vita insieme a Peggy Carter.

In una delle ultime scene del film, uno Steve ormai invecchiato si concede un ultimo addio al suo amico di lunga data Sam Wilson (Anthony Mackie), a cui passa ufficialmente l’eredità di Captain America attraverso il suo iconico scudo. Con l’aiuto di protesi e con un po’ di CGI, è stato proprio Evans ad interpretare la versione adulta di Captain America. Tuttavia, all’inizio i piani erano leggermente diversi.

Anthony Mackie rivela che un altro attore avrebbe dovuto interpretare Old Cap in Endgame

Ospite dello show di Jess Cagle per discutere dell’attesissima serie The Falcon and the Winter Soldier (in arrivo a marzo su Disney+), Mackie ha parlato brevemente anche di Endgame e ha rivelato un nuovo dettaglio sulla realizzazione del film: all’inizio, i Marvel Studios avevano pensato di ingaggiare un altro attore per interpretare il vecchio Cap. “C’erano questi tre attori”, ha spiegato Mackie. “Ma nessuno di loro andava bene. Nessuno di loro poteva davvero sembrare Chris quando sarebbe invecchiato. È come George Clooney. Avrà 95 anni e sarà ancora molto affascinante… capite cosa intendo? Così hanno preso un team di truccatori e attraverso protesi e tutto il resto lo hanno trasformato in un vecchio. E dal momento che Chris è un attore bravissimo, ha funzionato alla grande. Anche grazie alla sua voce. Ha fatto davvero un ottimo lavoro.”

Avengers: Endgame è arrivato nelle nostre sale il 24 aprile 2019. Nel cast del film Robert Downey Jr.Chris EvansMark RuffaloChris Hemsworth e Scarlett Johansson. Dopo gli eventi devastanti di Avengers: Infinity War, l’universo è in rovina a causa degli sforzi del Titano Pazzo, Thanos. Con l’aiuto degli alleati rimasti in vita dopo lo schiocco, i Vendicatori dovranno riunirsi ancora una volta per annullare le azioni del villain e ripristinare l’ordine nell’universo una volta per tutte, indipendentemente dalle conseguenze che potrebbero esserci.