Dopo gli eventi di WandaVision e quello che ci stiamo preparando a vedere (e a scoprire) in Loki, l’entusiasmo attorno a Doctor Strange in the Multiverse of Madness è decisamente alle stelle.

Nonostante il sequel esplorerà il concetto di Multiverso e includerà anche il personaggio di Scarlet Witch, l’attenzione è comunque destinata a rimanere sullo Stregone Supremo interpretato da Benedict Cumberbatch. Dopo aver assunto quel ruolo nel primo Doctor Strange, Stephen ne ha passate davvero tante, incluso il fatto di essere responsabile (almeno in parte) della decisione di Iron Man di usare le Gemme dell’Infinito per porre fine alla furia di Thanos in Avengers: Endgame.

Durante una recente intervista con SYFY Wire, lo sceneggiatore del film, Michael Waldron, ha anticipato che Doctor Strange in the Multiverse of Madness esplorerà tutto ciò che l’eroe ha passato durante gli ultimi anni. “Come puoi approfondire il personaggio di Stephen Strange? Si tratta di un ragazzo che ne ha passate tante negli ultimi anni. Che effetto ha tutto questo su qualcuno così potente? È una prospettiva assai eccitante. Al di là di tutto questo, però, è sempre e comunque un grande avventuriero… un grande eroe dell’avventura che ci piace vedere in azione e prendere a calci la gente.”

Waldron ha anche descritto il sequel come un “viaggio da brivido” e ha elogiato il regista Sam Raimi. “È un viaggio da brivido con un suo cuore, come ti aspetteresti da un film di supereroi di Sam Raimi. Sam è un genio e il modo in cui usa la macchina da presa è davvero emozionante. Non ha paura di correre rischi. Penso che sarà un’esperienza davvero fantastica per tutti.”

Doctor Strange in the Multiverse of Madness vedrà Benedict Cumberbatch tornare nel ruolo di Stephen Strange. Diretto da Sam Raimi, il sequel vedrà anche Wanda Maximoff/Scarlet Witch (Elizabeth Olsen) assumere un ruolo da co-protagonista dopo WandaVision.

La sceneggiatura del film porterà la firma di Jade Bartlett e Michael Waldron. Oltre a Cumberbatch e Olsen, nel sequel ci saranno anche Benedict Wong (Wong), Rachel McAdams (Christine Palmer), Chiwetel Ejiofor (Karl Mordo) e Xochitl Gomez (che interpreterà la new entry America Chavez).

Doctor Strange in the Multiverse of Madness arriverà al cinema il 25 marzo 2022. Le riprese sono partite a Londra a novembre 2020 e avranno luogo anche a New York, Los Angeles e Vancouver. Nel sequel dovrebbe apparire in un cameo anche Bruce Campbell, attore feticcio di Sam Raimi. Al momento, però, non esiste alcuna conferma in merito.