nebula

Karen Gillan ha confermato che si trova attualmente in Australia, in quarantena, in vista dell’inizio delle riprese di Thor: Love and Thunder, in cui tornerà a vestire i panni di Nebula. L’attrice scozzese, al di là del suo ruolo nel MCU, è meglio conosciuta per aver interpretato Amy Pond, compagna dell’undicesimo Dottore interpretato da Matt Smith, nella serie Dr. Who.

 

Karen Gillan è diventata un membro del cast integrale dell’Universo Cinematografico Marvel da quando ha debuttato come la figlia combattuta di Thanos in Guardiani della Galassia di James Gunn. È apparsa poi in Guardiani della Galassia Vol. 2 e ha persino interpretato una Nebula sia buona che cattiva in Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame, entrambi diretti da Anthony e Joe Russo.

Iscriviti a Disney+ e inizia a guardare le più belle storie Marvel e molto altro!

Di recente, Karen Gillan ha confermato attraverso il suo account Instagram (via Digital Spy) che farà parte del cast di Thor: Love and Thunder ed è questo il motivo per cui si trova attualmente in Australia, proprio in vista dell’inizio delle riprese. L’attrice ha anche confermato di aver tagliato leggermente i capelli per poter entrare meglio nella calotta che costituisce una parte integrante del costume di Nebula. Ricordiamo che nel cinecomic torneranno anche Chris Pratt nei panni di Star Lord e Vin Diesel in quelli di Groot.

Al via le riprese di Thor: Love and Thunder

Nel frattempo, è stato proprio Chris Hemsworth a confermare che le riprese di Thor: Love and Thunder partiranno ufficialmente questa settimana. Attraverso il suo account Instagram, infatti, l’interprete del Dio del Tuono ha annunciato di essere arrivato in Australia già da qualche giorno e di aver trascorso alcuni momenti di relax insieme alla sua famiglia prima di iniziare a girare l’atteso cinecomic.

Thor: Love and Thunder è il titolo ufficiale del quarto capitolo sulle avventure del Dio del Tuono nel MCU, ma ad impugnare il Mjolnir stavolta sarà Jane Foster, interpretata di nuovo da Natalie Portman, come confermato sabato durante il panel dei Marvel Studios al Comic-Con. L’uscita nelle sale è fissata invece al 11 febbraio 2022.

Taika Waititi tornerà alla regia di un film dei Marvel Studios dopo Thor: Ragnarokcosì come Chris Hemsworth e Tessa Thompson riprenderanno i rispettivi ruoli di Thor e Valchiria dopo l’ultima apparizione in Avengers: Endgame. L’ispirazione del progetto arriva dal fumetto “The Mighty Thor”, descritto da Waititi come “la perfetta combinazione di emozioni, amore, tuono e storie appassionanti con la prima Thor femmina dell’universo“.