Rampage - Furia animale film

Negli ultimi anni l’ex wrestler e oggi attore Dwayne Johnson ha recitato in ruoli da protagonista in film campioni d’incasso come Jumanji – Benvenuti nella giungla, Skyscraper e Fast & Furious – Hobbs & Shaw. Uno dei titoli più affascinanti tra i blockbuster da lui interpretati è però senza dubbio Rampage – Furia animale. Uscito nel 2018 al cinema per la regia di Brad Peyton questo vede la storia prendere il via in seguito ad una serie di mutazioni genetiche che rendono alcuni animali molto più grandi di ciò che sono realmente. Ha così inizio una battaglia per la supremazia, dove l’umanità è ridotta al ruolo di mere spettatrice. A salvare la situazione, però, ci penserà proprio il celebre campione di wrestling.

 

Il film è la prima trasposizione cinematografica dell’omonimo videogioco degli anni Ottanta prodotto da Midway Games. Si tratta di un picchiaduro dove poter distruggere le principali città degli Stati Uniti, sfidando altri mostri e sfuggendo all’attacco dei militari. Con l’acquisizione dei diritti sul film, la Warner Bros. decise di dotare il film di un budget di circa 120 milioni di dollari, al fine di renderlo estremamente spettacolare ed entusiasmante sotto più punti di vista.  La Weta Digital, che aveva già realizzato gli effetti speciali di Il Signore degli Anelli e L’alba del pianeta delle scimmie, ha infatti dato vita alle spettacolari creature presenti nel film.

Arrivato in sala, Rampage – Furia animale si è affermato come un vero e proprio campione di incassi. Questo ha infatti ottenuto un risultato pari a 400 milioni di dollari. Prima di intraprendere una visione del film, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama, al cast di attori e alle differenze tra il film e il videogioco. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

Rampage – Furia animale: la trama del film

Protagonista del film è il primatologo Davis Okoye. Dalla personalità schiva, questi condivide un legame indissolubile con George, un gorilla albino straordinariamente intelligente di cui si occupa dalla nascita. La loro tranquillità viene però spezzata quando un rischioso esperimento genetico trasforma la gentile scimmia in un’enorme creatura furiosa. A peggiorare le cose vi è la scoperta che anche altri animali sono stati modificati allo stesso modo. Mentre questi nuovi predatori alfa devastano il Nord America, distruggendo ogni cosa che incontrano lungo il proprio cammino, Okoye farà squadra con uno screditato ingegnere genetico per creare un antidoto, facendosi strada attraverso un campo di battaglia in continua evoluzione, non solo per impedire una catastrofe globale, ma per salvare lo spaventoso primate che una volta era suo amico.

Rampage - Furia animale cast

Rampage – Furia animale: il cast del film

Ad interpretare il primatologo Okoye è, come già accennato, l’attore Dwayne Johnson. Questi, che aveva già collaborato con il regista, si è detto entusiasta della possibilità di dar vita ad un videogame tanto amato. Affinché accettasse la parte, però, l’attore impose alla produzione di cambiare il finale del film. Originariamente questo terminava con la morte del gorilla George. Johnson voleva però dare un lieto fine al film, cosa che infine ottenne. Come suo solito, egli si preparò alle riprese aumentando l’intensità dei suoi allenamenti, così da poter sfoggiare un fisico atletico e robusto, perfetto per poter eseguire personalmente anche molte delle scene più complesse e che normalmente richiedono l’utilizzo di controfigure.

Accanto a lui nel film si ritrova poi la candidata all’Oscar Naomie Harris nei panni dell’ingegnere genetico Kate Caldwell. Jeffrey Dean Morgan, noto per essere l’interprete di Negan in The Walking Dead, è invece l’agente governativo Harvey Russell, che aiuterà Okoye nella sua missione. Malin Akerman dà qui vita a Claire Wyde, proprietaria della compagnia Energyne, responsabile della mutazione degli animali in enormi mostri. Con lei dalla parte dei cattivi vi è anche Jake Lacy nei panni di Brett Wyden, fratello poco sveglio di Claire. Joe Manganiello, infine, è Burke, leader di un gruppo privato di militari. Jason Liles è invece l’attore che, tramite motion capture, dà vita ai movimenti del gorilla George. Un ruolo per il quale si è preparato mesi studiando il comportamento di tali animali.

Rampage – Furia animale: le differenze tra il videogioco e il film

Nel mondo di Rampage il videogiocatore è libero di impersonare un mastodontico gorilla, un enorme dinosauro o un lupo gigante. Questi personaggi entrano in scena per distruggere le maggiori città degli Stati Uniti. Particolarmente popolare, questo divenne uno dei più celebri picchiaduro dei suoi anni. Per la sua trasposizione al cinema si sono però rese necessarie alcune inevitabili modifiche. Il videogioco in sé, infatti, non presenta una trama adatta ad un film, e che dunque si è dovuta costruire grossomodo da zero. Numerosi cambiamenti sono però stati operati in particolare nei confronti della genesi delle creature che si danno battaglia nel film. Ciò ha permesso di poter rendere più fruibile e credibile quanto narrato.

Nel videogioco i tre personaggi principali sono due uomini e una donna, rispettivamente chiamati George, Ralph e Lizzie. Questi a causa di esperimenti scientifici si ritrovano tramutati in un gorilla, un lupo mannaro e un dinosauro. Nel film, invece, i tre giganteschi mostri hanno origine da animali che già possiedono le caratteristiche richieste, ovvero un gorilla, un lupo e un coccodrillo. Ciò ha reso la loro trasformazione più credibile e meno bizzarra di quanto non sarebbe stata se a tramutarsi fossero stati degli esseri umani. Tali creature presentano poi ulteriori particolarità rispetto al videogioco. In quest’ultimo George ha una pelliccia marrone, mentre nel film è albino. Il lupo Ralph passa dall’essere bipede all’essere quadrupede, mentre il dinosauro Lizzie ha la stessa grandezza degli altri due, contrariamente al videogioco dove è molto più grande.

Rampage – Furia animale: il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

È possibile vedere o rivedere il film grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Rampage – Furia animale è infatti disponibile nel catalogo di Rakuten TV, Chili Cinema, Google Play, Infinity, Apple iTunes, Tim Vision e Amazon Prime Video. Per vederlo, in base alla piattaforma scelta, basterà iscriversi o noleggiare il singolo film. Si avrà così modo di poter fruire di questo per una comoda visione casalinga. È bene notare che in caso di solo noleggio, il titolo sarà a disposizione per un determinato limite temporale, entro cui bisognerà effettuare la visione. Il film sarà inoltre trasmesso in televisione in prima TV il giorno martedì 19 gennaio alle ore 21:20 sul canale Italia 1.

Fonte: IMDb