The Twilight Saga: Eclipse: le differenze tra il libro e il film

-

La Twilight Saga è stata uno dei maggiori fenomeni cinematografici degli scorsi due decenni. Con i suoi cinque film, questa ha infatti rappresentato il principale concorrente al successo di Harry Potter. Le due storie sono in realtà molto differenti tra loro, e al centro dei film tratti dalla saga letteraria di Stephen Meyer vi è l’amore tra una giovane ragazza umana e un affascinante e secolare vampiro di nome Edward. Iniziata nel 2008 con Twilight, e proseguita nel 2009 con New Moon, la serie continuò poi con il terzo film intitolato The Twilight Saga: Eclipse (qui la recensione).

Questo terzo capitolo è diretto da David Slade, autore del horror30 giorni di buio. La scelta di un regista reduce da un film del orrore a tema vampiresco contribuì a segnare un deciso cambio di rotta all’interno della saga. Come dichiarato dai produttori, ma anche dallo stesso Slade, quello di The Twilight Saga: Eclipse è un racconto ben più cupo e tendente al horror, con molta più azione e violenza. La storia dei protagonisti inizia infatti ad infittirsi sempre più, richiedendo una ritmo ed un coinvolgimento emotivo sempre maggiore.

Vengono inoltre qui introdotti nuovi personaggi, e le origini di molti di loro vengono esplorate ulteriormente, portando questo terzo film ad essere uno dei più importanti della saga. In questo articolo, approfondiamo dunque alcune delle principali curiosità relative a The Twilight Saga: Eclipse. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama, al cast di attori e alle differenze tra il libro e il film. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il titolo nel proprio catalogo.

The Twilight Saga Eclipse cast Robert Pattinson Kristen Stewart
Kristen Stewart e Robert Pattinson in The Twilight Saga: Eclipse. Foto di Kimberley French – © 2009 Summit Entertainment. All Rights Reserved.

La trama di The Twilight Saga: Eclipse

Nel terzo capitolo della saga l’adolescente Bella si ritrova contesa dall’amico e lupo mannaro Jacob e dal suo ragazzo vampiro Edward. I due rivali si ritroveranno però a dover mettere da parte le loro divergenze nel momento in cui dovranno proteggere la ragazza amata da un pericolo incombente. Un esercito di vampiri è diretto a Forks, guidato da Victoria, desiderosa di vendicare la morte del suo compagno uccidendo proprio la giovane ragazza. Lupi e vampiri daranno così vita a una grande battaglia, combattendo con l’obiettivo comune di proteggere Bella.

 

Il cast del film

Per il terzo film della serie vengono ovviamente riconfermati gli attori Robert Pattinson nel ruolo del vampiro Edward Cullen, Taylor Lautner nei panni del licantropo Jacob Black, e Kristen Stewart in quelli di Bella Swan. Accanto a loro si ritrovano poi anche Peter Facinelli, nel ruolo di Carlisle Cullen, il capofamiglia, Ashley Green con il personaggio di Alice Cullen, e Kellan Lutz nei panni di Emmett Cullen. Christian Serratos e Anna Kendrick riprendono invece i ruoli di Angela Weber e Jessica Stanley, amiche di Bella. Vengono poi introdotti diversi nuovi personaggi, molti dei quali facenti parte del clan della spietata vampira Victoria.

Questa appariva brevemente già in Twilight, dove aveva il volto di Rachelle Lafèvre. Al momento di girare The Twilight Saga: Eclipse, tuttavia, l’attrice era brevemente impegnata su un altro set, e fu pertanto sostituita da Bryce Dallas Howard. Nel ruolo di Riley, compagno di vittoria, vi è invece l’attore Xavier Samuel. Per tale personaggio erano stati presi in considerazione anche gli attori Tom Felton e Channing Tatum, ma fu infine Samuel ad essere ritenuto più idoneo. Nel film compare nuovamente anche Dakota Fanning nel ruolo della potente vampira Jane, facente parte dei Volturi.

The Twilight Saga Eclipse trama film
Peter Facinelli, Elizabeth Reaser, Nikki Reed, Jackson Rathbone e Ashley Greene in The Twilight Saga: Eclipse. Foto di Kimberley French – © 2009 Summit Entertainment. All Rights Reserved.

Le differenze tra il libro e il film

Nonostante gli autori abbiano cercato di rimanere il più fedeli possibile al romanzo, vi sono naturalmente alcuni dettagli che hanno richiesto alcune modifiche. Tra queste vi innanzitutto la rappresentazione dei sentimenti di Edward e Jacob per Bella. Mentre nel film la rivalità tra i due rimane sempre accesa, nel libro ci sono dei momenti in cui Edward inizia a credere che potrebbe non essere così male se Bella vedesse Jacob. Si accorge anche che la sua protezione nei confronti di Bella e il suo tenerla lontana dai lupi e da Jacob non fa altro che farla arrabbiare, per cui cede e tollera la sua amicizia e vicinanza con loro.

È poi differente ciò che avviene riguardo al bacio tra Jacob e Bella. Nel libro, la ragazza chiede ad Edward di fare del male a Jacob per averla baciata e averle causato la rottura della mano. Nel film, invece, Bella è molto categorica nel dire che non vuole che i due litighino e non chiede mai ad Edward di venire alle mani con Jacob. Una significativa differenza si ritrova poi nel sacrificio compiuto da Bella. Sia nel libro che nel film, questo avviene nello stesso momento, durante la lotta di Edward con Victoria, ma c’è una piccola differenza. Nel libro, Bella non si taglia effettivamente con la pietra.

Invece, emette un rantolo mentre si prepara ad aprire una vecchia cicatrice, che distrae Victoria e permette a Edward di ucciderla. Nel film, invece, Edward viene quasi decapitato da Victoria, il che spinge Bella a prendere una pietra e a tagliarsi. Questo riesce a distrarre Victoria e dà a Edward la possibilità di decapitarla, ponendo finalmente fine all’implacabile cattiva. La maggiore differenza tra libro e film, però, la si ritrova nella battaglia tra i Cullen e l’esercito dei neonati. Nel libro, poiché non si allontana mai dalla prospettiva di Bella, sentiamo parlare della battaglia e raggiungiamo i Cullen solo quando è finita.

Per quanto la battaglia venga preparata e anticipata, nel libro questa non viene mai effettivamente mostrata. Con l’adattamento cinematografico di The Twilight Saga: Eclipse, invece, si viene portati nel vivo dello scontro, assistendo alle dinamiche che si verificano in essa e alla sua risoluzione. Si tratta di un cambiamento piuttosto semplice da comprendere, che ha permesso al film di dotarsi di un finale più dinamico e incisivo, capace di offrire grandi sequenze d’azione per un climax decisamente soddisfacente.

Il trailer di The Twilight Saga: Eclipse e dove vedere il film in streaming e in TV

È possibile fruire di The Twilight Saga: Eclipse grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Questo è infatti disponibile nei cataloghi di Rakuten TV, Google Play, Apple TV, Prime Video, Now e Tim Vision. Per vederlo, una volta scelta la piattaforma di riferimento, basterà noleggiare il singolo film o sottoscrivere un abbonamento generale. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. Il film verrà inoltre trasmesso in televisione lunedì 24 giugno, alle ore 21:20 sul canale Italia 1.

Gianmaria Cataldo
Gianmaria Cataldo
Laureato in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dal 2018. Da quello stesso anno è critico cinematografico per Cinefilos.it, frequentando i principali festival cinematografici nazionali e internazionali. Parallelamente al lavoro per il giornale, scrive saggi critici e approfondimenti sul cinema.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

Insospettabile follia: dal cast al finale, tutte le curiosità sul film

Quello del revenge movie è da sempre un filone di film particolarmente popolari e acclamati, dove il protagonista di turno intraprende una spedizione punitiva nei confronti...
- Pubblicità -