- Pubblicità -

È da un po’ di tempo che circolano una serie di rumor – ovviamente non confermati – che vorrebbe Johnny Depp nei panni del Joker nell’attesissimo The Batman di Matt Reeves, il cinecomic DC le cui riprese sono state ufficialmente bloccate per due settimane a causa dell’emergenza Coronavirus.

Non sappiamo se Johnny Depp sia davvero in trattative con la Warner o se si tratti dell’ennesima “voce di corridoio”, ma qualcuno ha voluto dire la sua in merito alla possibilità che Depp interpreti il celebre villain dei fumetti DC. Si tratta del regista Kevin Smith, vera e propria autorità quando si parla dell’universo di Batman.

In un recente episodio del suo podcast Fatman Beyond, Smith ha parlato proprio di questi rumor, rivelando di aver sempre pensato che il personaggio del Clown Principe del Crimine sarebbe apparso nel film di Reeves. Secondo il regista di Clerks, Johnny Depp sarebbe “f******mente perfetto”; nonostante ne minimizzi la possibilità, al tempo stesso Smith dichiara che sarebbe incredibilmente divertente vedere Depp interpretare quel personaggio (sempre ammesso che il Joker sia effettivamente presente nel film).

Anche se sarebbe bello vedere Depp raccogliere l’eredità di Heath Ledger e Joaquin Phoenix in The Batman, è improbabile che la cosa accada davvero, dal momento che nel film saranno presenti già diversi antagonisti dell’Uomo Pipistrello, incluso Pinguino e l’Enigmista.

LEGGI ANCHE – The Batman: nuovi indizi sulle fonti d’ispirazione

Il cast di The Batman è formato da molti volti noti: insieme a Robert Pattinson nei panni di Bruce Wayne, ci saranno anche Andy Serkis (Alfred), Colin Farrell (Oswald Chesterfield/Pinguino), Zoe Kravitz (Catwoman), Jeffrey Wright (Jim Gordon) e Paul Dano (Enigmista). Infine, John Turturro sarà il boss Carmine Falcone. Nel cast anche Peter Sarsgaard, ma c’è ancora mistero sul suo ruolo.

HN Entertainment ha suggerito che le riprese del cinecomic si svolgeranno presso i Leavesden Studios di Londra (gli stessi della saga di Harry Potter ma anche di Batman v Superman: Dawn of JusticeJustice LeagueWonder Woman e del sequel Wonder Woman 1984) mentre l’uscita nelle sale è stata già fissata al 25 giugno 2021.

CORRELATE: 

The Batman esplorerà un caso di detective“, scrivono le fonti, “Quando alcune persone iniziano a morire in modi strani, Batman dovrà scendere nelle profondità di Gotham per trovare indizi e risolvere il mistero di una cospirazione connessa alla storia e ai criminali di Gotham City. Nel film, tutta la Batman Rogues Gallery sarà disponibile e attiva, molto simile a quella originale fumetti e dei film animati. Il film presenterà più villain, poiché sono tutti sospettati“.

Fonte: ScreenRant

- Pubblicità -