Charlies-angels-film

Considerata una delle serie televisive più importanti degli anni Settanta e Ottanta, Charlie’s Angels si è in particolar modo affermata per il suo aver inserito personaggi femminili in un genere per lo più caratterizzato da protagonisti maschili. Ad anni di distanza dalla sua conclusione, nel 2000, è arrivato al cinema il primo film dedicato a tale franchise, intitolato naturalmente Charlie’s Angels (qui un approfondimento). Protagoniste di questo erano Cameron Diaz, Drew Barrymore e Lucy Liu, le quali hanno poi ripreso il ruolo anche nel sequel del 2003 Charlie’s Angels – Più che mai. Dopo anni di speculazioni sul futuro del franchise, nel 2019 è arrivato al cinema un nuovo film, intitolato semplicemente Charlie’s Angels.

 

Diretto da Elizabeth Banks, anche nota per aver interpretato Effie Trinket nella saga di Hunger Games, questo nuovo film non è però un reboot quanto un vero e proprio seguito degli eventi narrati nella serie TV e nei due film dei primi anni Duemila. Una nuova generazione di Angeli, dunque, chiamati a risolvere situazioni di grave crisi globale. L’obiettivo era inoltre quello di proporre un film d’azione con protagoniste donne che smentisse gli stereotipi su tale tipologia di pellicole. Sfortunatamente, però, questo Charlie’s Angels si è affermato come uno dei maggiori flop del suo anno, incassando appena 73 milioni di dollari.

A lungo si è discusso sulle motivazioni che potrebbero spiegare tale insuccesso, ma al di là di queste e altre speculazioni riscoprire il film potrebbe non essere poi un errore. In Charlie’s Angels si possono infatti ritrovare sia notevoli sequenze d’azione quanto anche colpi di scena e interpretazioni da non sottovalutare. Prima di intraprendere una visione del film, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama e al cast di attori. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

Charlie’s Angels: la trama e il cast del film

L’agenzia investigativa Townsend si è espansa a livello internazionale, ingaggiando come spie le donne più intelligenti e impavide del mondo e formando diversi team di “Angeli”. Un giorno si rivolge a loro un ingegnere informatico, Elena Houghlin, capo programmatore di una tecnologia in grado di rivoluzionario il settore energetico, ma che potrebbe diventare un’arma così pericolosa da mettere seriamente a rischio l’intero pianeta. Il delicato affare viene affidato a Bosley che incarica la maga dei travestimenti Sabina e l’ex MI6 Jane di scendere in azione e recuperare l’arma prima che finisca nelle mani sbagliate. Viene arruolata per la missione anche la stessa Elena, presto addestrata al lavoro sul campo.

Per dar vita ai nuovi Angeli, i produttori hanno affermato di aver contattato attrici del calibro di Lupita Nyong’o, Emma Stone, Margot Robbie e Jennifer Lawrence. Queste hanno però rifiutato per via di altri impegni e così ad interpretare Sabina, Jane ed Elena sono infine state scelte Kristen Stewart, Ella Balinska e Naomi Scott. Per prepararsi al ruolo, le tre hanno naturalmente rivisto sia la serie che i precedenti film, entrando dunque maggiormente in connessione con le dinamiche del racconto. La Balinska, in particolare, si è poi distinta per aver interpretato personalmente la maggior parte degli stunt previsti per il suo personaggio, senza ricorrere a controfigure.

Nel film recita poi anche la stessa Banks, nei panni di Rebekah “Bosley”. Come spiegato nel corso del lungometraggio, il suo personaggio è la prima Bosley donna, nonché la prima ex Angelo a ricoprire tale ruolo. Patrick Stewart, invece, è John Bosley, il primo ed originale assistente di Charlie. L’attore ha sostituito in tale ruolo Bill Murray, che aveva interpretato Bosley nel film del 2000 ma che si era poi detto non interessato a riprendere il ruolo. Completano il cast gli attori Djimon Hounsou nei panni di Edgar “Bosley” Dessange e Sam Claflin in quelli di Alexander Brok, assistente di Elena.

Charlies-angels-cast

Charlie’s Angels: la colonna sonora del film

Di particolare importanza è la colonna sonora del film, che vanta brani come How It’s Done, cantata da Kash DollKim PetrasAlma Stefflon Don, Bad to You, cantata da Ariana Grande, Normani e Niki Minaj. La Grande, anche produttrice della colonna sonora, esegue anche i brani Nobody, How I Look on You e Got Her Own. Il brano lanciato come singolo della colonna sonora è però Don’t Call Me Angel, cantato dalla Grande insieme a Miley Cyrus e Lana Del Rey. Tre popolari cantanti che si configurano come il corrispettivo degli Angeli protagoniste del film. Un altro importante brano, lanciato anch’esso come singolo, è Pantera, della cantante brasiliana Anitta.

Charlie’s Angels: il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

È possibile fruire di Charlie’s Angels grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Questo è infatti disponibile nei cataloghi di Rakuten TV, Chili Cinema, Google Play, Apple iTunes, Tim Vision e Amazon Prime Video. Per vederlo, una volta scelta la piattaforma di riferimento, basterà noleggiare il singolo film o sottoscrivere un abbonamento generale. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. Il film è inoltre presente nel palinsesto televisivo di lunedì 16 ottobre alle ore 21:20 sul canale Rai 2.

Fonte: IMDb

- Pubblicità -