Secondo una delle teorie più accreditate, una delle due scene post-credits di Justice League – quella in cui appare Lex Luthor insieme a Deathstroke – avrebbe dovuto prepare il terreno per The Batman, quando il progetto – ovviamente – era ancora nelle mani di Ben Affleck. È probabile che Luthor avesse reclutato il mercenario Slade Wilson per eliminare il Cavaliere Oscuro e vendicarsi così della sua prigionia all’Arkham Asylum.

 

Adesso Joe Manganiello, che interpretato proprio Deathstroke in quella scena post-credits, ha parlato con Collider della possibilità che il suo personaggio appaia nell’attesissima Snyder Cut di Justice League, in arrivo il prossimo anno su HBO Max. Sfortunatamente, Manganiello non ha né confermato né smentito il suo coinvolgimento: “Se ne facessi parte, non sarebbe compito mio annunciarlo”, ha dichiarato l’attore. “Quello sarebbe compito di Zack Snyder. Sia che io ne faccia parte sia che non ne faccia parte. Una risposta del genere è al di sotto del livello del mio accordo di non divulgazione.”

L’attore ha poi parlato della scena post-credits della versione cinematografica di Justice League, rivelando: “Sui miei profili social ho parlato del fatto che in origine quella scena era molto diversa e che è stata modificata in vista della versione cinematografica. Una volta che il film di Affleck è stato cancellato, hanno modificato quella scena. Le cose sono andate così, ma ne ho parlato anche sui social media. Spero che prima o poi quella scena venga ripristina e mostrata com’era in origine.”

Il budget per le riprese aggiuntive della Snyder Cut di Justice League

Le riprese aggiuntive della Snyder Cut di Justice League dovrebbero avere luogo questo mese e durare soltanto per una settimana. Nonostante la breve durata, il budget sarà comunque elevato: pare infatti che saranno necessari 70 milioni di dollari per girare il nuovo materiale. Le riprese aggiuntive coinvolgeranno Ben Affleck (Batman), Henry Cavill (Superman), Gal Gadot (Wonder Woman) e probabilmente anche Ray Fisher (Cyborg). Al momento non sappiamo se anche Jason Momoa (Aquaman) e/o Ezra Miller (Flash) saranno coinvolti nei reshoot.

Vi ricordiamo che la Snyder Cut di Justice League uscirà nel 2021 sulla piattaforma streaming di Warner Bros HBO Max che è disponibile negli USA dall’Aprile scorso. Attualmente non sappiamo se in Italia la versione debutterà su qualche piattaforma streaming dato che HBO MAX non è disponibile nel nostro paese. Ma sappiamo che HBO in Italia ha un accordo in esclusiva con SKY, dunque potrebbe essere una valida teoria pensare che in Italia il film possa essere programmato su SKY CINEMA o su SKY ATLANTIC. Tuttavia, quest’ultima è solo una supposizione dunque non ci resta che aspettare ulteriori notizie.

Justice League è il film del 2017 diretto da Zack Snyder e rimaneggiato da Joss Whedon. Nel film vedremo protagonista Henry Cavill come SupermanBen Affleck come BatmanGal Gadot come Wonder WomanEzra Miller come Flash, Jason Momoa come Aquaman e Ray Fisher come Cyborg. Nel cast anche Amber HeardAmy AdamsJesse EisenbergWillem DafoeJ.K. Simmons e Jeremy Irons. I produttori esecutivi del film sono Wesley Coller, Goeff Johns e Ben Affleck stesso.