dave bautista

Dave Bautista ha rifiutato un ruolo in The Suicide Squad di James Gunn in modo da poter recitare in Army of the Dead di Zack Snyder. Prima di diventare un attore, Bautista era un wrestler professionista della WWE. È passato al mondo della recitazione nel 2006, ma è stato solo con il ruolo di Drax il Distruttore in Guardiani della Galassia che ha ottenuto la fama mondiale. Da allora Bautista è apparso in quattro diversi film del MCU e tornerà nell’attesissimo Guardiani della Galassia Vol. 3. Al di fuori del popolare franchise Marvel, Bautista è apparso in film come Spectre e Blade Runner 2049 e prossimamente lo vedremo anche in Dune.

 

Mentre Dave Bautista cerca di costruirsi una carriera al di fuori del MCU, James Gunn, che lo ha diretto nella saga di Guardiani della Galassia, è passato momentaneamente dall’universo Marvel a quello DC. Gunn ha infatti scritto e diretto The Suicide Squad, il secondo tentativo della DC Films di portare il famoso team di antieroi sul grande schermo. The Suicide Squad è stato descritto come una sorta di sequel/reboot e non di sequel diretto del film del 2016, poiché Gunn ha cercato di spingere le cose in una direzione completamente diversa. Tuttavia, una manciata di personaggi già apparsi nel Suicide Squad di David Ayer torneranno per la nuova iterazione.

The Suicide Squad sarà pieno di grandi star, come Idris Elba e John Cena, e a quanto pare Bautista avrebbe potuto far parte del cast. In un nuovo articolo di EW dedicato all’imminente Army of the Dead di Zack Snyder, si dice che Bautista abbia rifiutato una parte nel cinecomic di Gunn soltanto per poter apparire nello zombie movie di Snyder. La cosa è particolarmente degna di nota perché, sebbene Snyder gli abbia offerto subito la parte, all’inizio Bautista l’ha rifiutata. “Ho detto che non ero interessato”, ha spiegato Bautista. “Avevo questo chip sulla spalla e stavo cercando ruoli drammatici succosi. Poi ho letto la sceneggiatura. Era molto più profonda e aveva molti più strati di quanto pensassi. E inoltre, ad essere sincero, volevo lavorare con Zack.”

Army of the Dead segnerà il ritorno di Zack Snyder al genere horror dopo L’alba dei morti viventi del 2004. Il film arriverà su Netflix quest’estate e seguirà un gruppo di mercenari che cerca di portare a termini la più grande rapina mai tentata in una Las Vegas infestata da zombie. Il cast del film annovera anche Ella Purnell e Garret Dillahunt.

Il cast ufficiale di The Suicide Squad comprende i veterani Margot Robbie (Harley Quinn), Viola Davis (Amanda Waller), Joel Kinnaman (Rick Flag) e Jai Courtney (Captain Boomerang), insieme alle new entry Idris ElbaMichael RookerNathan FillionTaika WaititiJohn CenaPeter Capaldi, Sean Gunn, David Dastmalchian Storm Reid. Nel film reciteranno anche Pete Davidson, Juan Diego Botto, Joaquin Cosio, Flula Borg, Tinashe Kajese, Jennifer Holland, Julio Ruiz, Alice Braga, Steve Agee e Daniela Melchior.