Avengers: Infinity War, la decorazione di Halloween che spezzerà il cuore dei fan

1793

Nei paesi anglofoni, Halloween è una cosa seria. Le decorazioni, i costumi, gli scherzi, tutto è studiato e architettato settimane prima, per rendere la notte delle streghe il più divertente e spaventosa possibile, per grandi e piccoli. Quando la passione per Halloween incontra l’amore per i cinecomic, le idee più folli prendono forma.

 

Lo dimostra la decorazione che vedete di seguito, che ricrea il momento forse più straziante di Avengers: Infinity War: Spider-Man che svanisce tra le braccia di Iron Man!

Il momento ricreato nell’originale decorazione di Halloween, riprende quello del terzo atto del film, il finale, quando, dopo lo schiocco di dita di Thanos, gli eroi (insieme agli altri esseri viventi) cominciano a tramutarsi in polvere. Spider-Man, grazie al suo senso di Ragno, avverte prima di tutti l’arrivo della fine. “Non mi sento molto bene” dice, guardando un Iron Man in preda all’angoscia, per poi chiedere aiuto e riuscire debolmente a dire “Non voglio morire“, prima della fine.

Persino i più duri di cuore hanno ceduto, di fronte a una morte così drammatica e ben costruito. Il decoratore in questione, ha voluto sbattere sotto il naso di tutti proprio quel momento.

Avengers 4, in arrivo a maggio 2019, ci racconterà quello che è accaduto al mondo dopo il temibile schiocco e ci spiegherà in che modo Tony Stark sia riuscito ad andare avanti con la sua vita, dopo aver assistito alla morte dei suoi compagni d’armi e soprattutto a quella del suo protetto, Peter.

Avengers 4 arriverà al cinema ad Aprile 2019, sarà diretto da Anthony e Joe Russo e porterà a conclusione la Fase 3 del Marvel Cinematic Universe.

Nel cast del film Robert Downey Jr., Chris Hemsworth, Mark Ruffalo, Chris Evans, Scarlett Johansson, Benedict Cumberbatch, Don Cheadle, Tom Holland, Chadwick Boseman, Paul Bettany, Elizabeth Olsen, Anthony Mackie, Sebastian Stan, Letitia Wright, Dave Bautista, Zoe Saldana, Josh Brolin, Chris Pratt, Jeremy Renner, Evangeline Lilly, Jon Favreau, Paul Rudd, Brie Larson.