Il Signore degli Anelli - Le Due Torri film

La trilogia del Signore degli Anelli di Peter Jackson è nota per le sue battaglie epiche e la portata gigantesca che ne ha consacrato la fama, ma un altro importante aspetto anche ha elevato questi film grandiosi è il cast: infatti, grazie ad un ensemble di attori di talento, gli amati e iconici personaggi della Terra di Mezzo hanno preso vita.

Tuttavia, a parte alcuni personaggi femminili chiave come Galadriel ed Eowyn, il cast della trilogia si componeva per lo più di attori maschi. Sarebbe quindi interessante considerare come il film e i suoi personaggi potrebbero essere rappresentati diversamente, se fosse un cast di attrici femminili ad assumere i ruoli principali.

10Gollum: Tatiana Maslany

Tatiana Maslany

Gollum (Andy Serkis) è forse il personaggio più complesso della trilogia del Signore degli Anelli; avvelenato dalla maledizione dell’anello, Gollum è diventato una creatura miserabile, dalle molteplici personalità contrastanti: una cerca di trovare gentilezza e felicità, mentre l’altra dà voce ai suoi pensieri più violenti e crudeli.

Ci vuole un vero attore camaleontico per riuscire ad interpretare al meglio un personaggio come Gollum e Tatiana Maslany sarebbe certamente all’altezza del compito. Il suo ruolo iconico in Orphan Black le ha fatto interpretare più personaggi con personalità molto diverse, anche se ognuno di essi si percepisce come una creazione distinta e sviluppata in maniera autonoma.

Indietro