Avengers: Endgame, previsti 300 milioni per il weekend di apertura in USA

-

Avengers: Endgame si avvia a chiudere l’incasso del primo fine settimana di programmazione a 300 milioni, in USA. Il quarto e conclusivo film sugli Avengers ha aperto con la mostruosa cifra di 60 milioni, solo per la proiezioni di mezzanotte di giovedì scorso e le prime stime riportano una previsione di incasso intorno ai 315 milioni.

Il film è stato distribuito, a partire dal 26 aprile, in 4662 cinema nel Nord America, la più vasta distribuzione di sempre sul territorio. Il film potrebbe quindi plausibilmente superare i 257.7 milioni di Avengers: Infinity War e i 248 milioni di Star Wars: Il Risveglio della Forza, i due film che, nella classifica degli incassi più alti nella storia del cinema, possono essere superati da Endgame.

Il film ha guadagnato 305 milioni in due giorni in tutto il mondo, visto che in 46 Paesi, compresa l’Italia, è arrivato il 24 aprile, con un picco di 154 milioni soltanto in Cina, mentre, nella classifica dei mercati più remunerativi, seguono il Regno Unito a 15,3 milioni, la Corea del Sud a 14,2 milioni e l’Australia a 13,9 milioni.

Diretto da Anthony e Joe Russo, Avengers: Endgame vede nel cast Robert Downey Jr.Chris HemsworthMark RuffaloChris EvansScarlett JohanssonBenedict Cumberbatch, Don Cheadle, Tom HollandChadwick Boseman, Paul Bettany, Elizabeth Olsen, Anthony Mackie, Sebastian Stan, Letitia Wright, Dave Bautista, Zoe Saldana, Josh Brolin, Chris Pratt, Jeremy Renner, Evangeline Lilly, Jon Favreau, Paul Rudd, Brie Larson.

Leggi la recensione di Avengers: Endgame

Dopo gli eventi devastanti di Avengers: Infinity War (2018), l’universo è in rovina a causa degli sforzi del Titano Pazzo, Thanos. Con l’aiuto degli alleati rimasti in vita dopo lo schiocco, i Vendicatori dovranno riunirsi ancora una volta per annullare le azioni del villain e ripristinare l’ordine nell’universo una volta per tutte, indipendentemente dalle conseguenze che potrebbero esserci.

Chiara Guida
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

Insospettabile follia: dal cast al finale, tutte le curiosità sul film

Quello del revenge movie è da sempre un filone di film particolarmente popolari e acclamati, dove il protagonista di turno intraprende una spedizione punitiva nei confronti...
- Pubblicità -