A quanto pare Jared Leto è un sostenitore dell’Ayer Cut di Suicide Squad, la versione originale del cinecomic di David Ayer, ribattezzata così dai fan e dai media sulla scia della Snyder Cut di Justice League. Sappiamo tutti che la visione di Ayer è stata fortemente influenzata dall’interferenza della Warner Bros., al punto che la versione cinematografica del film è stata il risultato di pesanti modifiche alla trama e di drastici tagli in fase di montaggio, qualcosa di profondamente diverso dalla visione iniziale del regista.

Sulla scia del movimento #ReleaseTheSnyderCut, attraverso cui i fan di Zack Snyder hanno chiesto a gran voce la distribuzione della versione originale di Justice League, è nato anche un altro movimento, #ReleaseTheAyerCut, che chiedeva il medesimo trattamento per il cinecomic del 2016 dedicato alla Task Force X. Tuttavia, non sappiamo se la WB deciderà mai di regalare ai fan il taglio originale di Ayer: ad oggi, infatti, la release della Snyder Cut sembra rappresentare un caso decisamente isolato.

In una recente intervista con Variety, Jared Leto, che in Suicide Squad ha interpretato il Joker (che a quanto pare è stato il personaggio maggiormente penalizzato dalla post-produzione del film), ha espresso le sue speranze in merito ad un’eventuale distribuzione dell’Ayer Cut. “Mi piacerebbe se potesse lavorarci di nuovo e realizzare il film dei suoi sogni”, ha dichiarato Leto parlando di David Ayer. “È sempre difficile quando fai questo genere di film. È un processo paragonabile ad una pentola a pressione. Ci sono tantissime decisioni che devono essere prese in un lasso di tempo relativamente breve. Tanto di cappello ai registi, ai produttori e agli studi. Non è per niente facile. Non si inizia mai da qualcosa che è già perfetto. È una gara continua per cercare di rendere un film il miglior prodotto possibile nel minor tempo possibile.”

Jared Leto e Zack Snyder torneranno a lavorare insieme dopo Justice League?

Sappiamo che Jared Leto tornerà a vestire i panni di Joker nella Snyder Cut di Justice League, notizia che ha letteralmente mandato in visibilio tanto i fan di Snyder quanto quelli dell’iterazione dell’attore premio Oscar (che di fatto non ha avuto molte scene a disposizione in Suicide Squad). Ancora non sappiamo in che modo il Joker verrà integrato all’interno della storia della nuova versione di Justice League, e nel corso della medesima intervista è stato proprio Leto a mantenersi piuttosto vago in merito al suo effettivo coinvolgimento nel progetto, elogiando comunque Snyder come regista.

“Potrei o non potrei aver girato qualcosa con Zack, ma al di là di tutto, lo adoro! È un anticonformista e un regista incredibile. Andiamo molto d’accordo, c’è una grande chimica tra di noi e non vedo l’ora di lavorare di nuovo con lui in futuro. Abbiamo tante cose da fare insieme, Zack e io.”

Vi ricordiamo che la Snyder Cut di Justice League uscirà nel 2021 sulla piattaforma streaming di Warner Bros HBO Max che è disponibile negli USA dall’Aprile scorso. Attualmente non sappiamo se in Italia la versione debutterà su qualche piattaforma streaming dato che HBO MAX non è disponibile nel nostro paese. Ma sappiamo che HBO in Italia ha un accordo in esclusiva con SKY, dunque potrebbe essere una valida teoria pensare che in Italia il film possa essere programmato su SKY CINEMA o su SKY ATLANTIC. Tuttavia, quest’ultima è solo una supposizione dunque non ci resta che aspettare ulteriori notizie.

Justice League è il film del 2017 diretto da Zack Snyder e rimaneggiato da Joss Whedon. Nel film vedremo protagonista Henry Cavill come SupermanBen Affleck come BatmanGal Gadot come Wonder WomanEzra Miller come Flash, Jason Momoa come Aquaman e Ray Fisher come Cyborg. Nel cast anche Amber HeardAmy AdamsJesse EisenbergWillem DafoeJ.K. Simmons e Jeremy Irons. I produttori esecutivi del film sono Wesley Coller, Goeff Johns e Ben Affleck stesso.