Nella backstory della narrativa della versione di Justice League ad opera di Zack Snyder, il Joker di Jared Leto ha rubato una delle Scatole Madri per creare un tapis roulant cosmico che Flash utilizza per viaggiare indietro nel tempo. Il Clown Principe del Crimine del DCEU farà il suo ritorno nel franchise, anche in un modo non convenzionale, attraverso l’imminente Snyder Cut che debutterà nel 2021 su HBO Max, segnando così la prima apparizione di Leto nei panni del personaggio dalla sua introduzione in Suicide Squad del 2016.

Dopo più di due anni di campagna incessante grazie al movimento #ReleaseTheSnyderCut, la tanto apprezzata versione di Justice League ad opera del suo regista sta finalmente per vedere la luce. Questa nuova versione conterrà la storia originale pensata inizialmente da Snyder che è stata poi annacquata dal montaggio della versione cinematografica dopo l’entrata in scena di Joss Whedon. Tuttavia, oltre a provare a dare una degna conclusione alla sua narrativa, Snyder ha aggiunto un elemento in più nella sua miniserie in quattro parti, ossia l’inclusione di Joker.

Parlando con TheFilmJunkee su YouTube, Snyder ha rivelato per la prima volta che stava pensando di dare vita ad un fumetto che includesse il Batman di Ben Affleck e il Joker di Jared Leto come materiale di accompagnamento della sua versione di Justice League. Ha poi aggiunto che il Clown Principe del Crimijne è in realtà parte integrante della storia: la sua presenza, infatti, è legata ad una Scatola Madre che consente a Flash di viaggiare indietro nel tempo usando il tapis roulant cosmico.

Zack Snyder e il fumetto di Justice League incentrato sulla morte di Robin

“Non credo che succederà nulla subito, ma Jim e io abbiamo parlato un po’ di realizzare un libro o un fumetto prima o poi, in modo da chiudere il cerchio. Se è una cosa che potrebbe interessare i fan, allora potrebbero sempre chiederlo a Jim (ride). Mi piacerebbe davvero realizzare un fumetto. Ho detto a Jim: ‘Sai cosa sarebbe bello… cosa mi piacerebbe fare… immagina di essere nel mondo post-apocalittico e Darkseid – il mondo è caduto, e c’è la squadra di ragtag che è rimasta in vita per cercare di rimetterlo a posto… all’interno di quella storia, avremmo potuto anche raccontare il retroscena del Joker che uccide Robin’.”

Il regista poi ha aggiunto: “Ecco cosa sarebbe andate le cose. Il Joker è in qualche modo coinvolto nel furto della Scatola Madre e nell’usarla per creare il tapis roulant. Nella mia mentre, Cyborg aveva già intuito tutto. Lui pensava: ‘Questo è quello che dobbiamo fare per tornare indietro nel tempo avvertire Bruce’. Ma ho sempre pensato che il conflitto che stava accadendo avesse a che fare con Bruce che riviveva gli eventi: la morte di Robin e cosa aveva portato a quella tragedia. Ho sempre pensato: ‘Sarebbe un fumetto divertente, anche soltanto per la morte di Robin. Un bel pezzo unico’.”

Vi ricordiamo che la Snyder Cut di Justice League uscirà nel 2021 sulla piattaforma streaming di Warner Bros HBO Max che è disponibile negli USA dall’Aprile scorso. Attualmente non sappiamo se in Italia la versione debutterà su qualche piattaforma streaming dato che HBO MAX non è disponibile nel nostro paese. Ma sappiamo che HBO in Italia ha un accordo in esclusiva con SKY, dunque potrebbe essere una valida teoria pensare che in Italia il film possa essere programmato su SKY CINEMA o su SKY ATLANTIC. Tuttavia, quest’ultima è solo una supposizione dunque non ci resta che aspettare ulteriori notizie.

Justice League è il film del 2017 diretto da Zack Snyder e rimaneggiato da Joss Whedon. Nel film vedremo protagonista Henry Cavill come SupermanBen Affleck come BatmanGal Gadot come Wonder WomanEzra Miller come Flash, Jason Momoa come Aquaman e Ray Fisher come Cyborg. Nel cast anche Amber HeardAmy AdamsJesse EisenbergWillem DafoeJ.K. Simmons e Jeremy Irons. I produttori esecutivi del film sono Wesley Coller, Goeff Johns e Ben Affleck stesso.