Il design originale di Steppenwolf era troppo spaventoso, ecco perché il personaggio è stato tagliato da Justice League. A più di tre anni dall’uscita della versione cinematografica nelle sale, il regista Zack Snyder è pronto a lanciare la sua visione del cinecomic uscita al cinema nel 2017. La Snyder Cut, in arrivo il prossimo anno su HBO Max, ci presenterà finalmente il modo in cui il regista voleva raccontare da un punto di vista anche visivo la storia, drasticamente cambiata dopo che Joss Whedon ha assunto le redini del progetto.

A parte i dettagli narrativi incoerenti tra la Justice League di Snyder e ciò che è arrivato sul grande schermo nel 2017, una delle indicazioni più ovvie dei grandi cambiamenti apportati al film è stata senza dubbio la sua estetica. Snyder si è fatto un nome grazie ai suoi film visivamente sbalorditivi e nel corso degli anni ha dimostrato di sapere come voleva che fossero i suoi progetti. Sfortunatamente, il suo modo di concepire e dirigere un film è molto diverso dall’approccio di Whedon. A parte l’orrenda debacle sui baffi di Superman e il filtro arancione nella battaglia finale, anche il design del villain Steppenwolf è stato oggetto di numerose critiche.

Alla luce della distribuzione dell’ultimo teaser trailer di Justice League in cui abbiamo visto un look rinnovato per Steppenwolf, Zack Snyder ha analizzato il nuovo filmato sul canale YouTube di Vero (via Screen Rant). Il regista ha parlato dell’aspetto significativamente cambiato del cattivo, che risulta essere il suo design originale per il personaggio. Snyder ha detto che è stato cambiato nella versione cinematografica a causa del feedback della Warner Bros., secondo cui era troppo spaventoso.

“Ci sono state molte discussioni e molti tira e molla sul nuovo design e sulla creazione di questo nuovo design. Penso che all’inizio si credeva che fosse un po’ troppo spaventoso, un po’ troppo alieno e un po’ troppo intenso. Personalmente, ho sempre pensato che fosse fantastico e che rappresentasse una vera minaccia. D’altronde, rappresenta una vera minaccia, non solo per la Justice League, ma per l’intero pianeta. Penso che sia fantastico e che la squadra abbia fatto un ottimo lavoro.” 

Vi ricordiamo che la Snyder Cut di Justice League uscirà nel 2021 sulla piattaforma streaming di Warner Bros HBO Max che è disponibile negli USA dall’Aprile scorso. Attualmente non sappiamo se in Italia la versione debutterà su qualche piattaforma streaming dato che HBO MAX non è disponibile nel nostro paese. Ma sappiamo che HBO in Italia ha un accordo in esclusiva con SKY, dunque potrebbe essere una valida teoria pensare che in Italia il film possa essere programmato su SKY CINEMA o su SKY ATLANTIC. Tuttavia, quest’ultima è solo una supposizione dunque non ci resta che aspettare ulteriori notizie.

Justice League è il film del 2017 diretto da Zack Snyder e rimaneggiato da Joss Whedon. Nel film vedremo protagonista Henry Cavill come SupermanBen Affleck come BatmanGal Gadot come Wonder WomanEzra Miller come Flash, Jason Momoa come Aquaman e Ray Fisher come Cyborg. Nel cast anche Amber HeardAmy AdamsJesse EisenbergWillem DafoeJ.K. Simmons e Jeremy Irons. I produttori esecutivi del film sono Wesley Coller, Goeff Johns e Ben Affleck stesso.