Wonder Woman film

Negli ultimi mesi sono emerse le indiscrezioni più disparate in merito alla post-produzione di Justice League affidata a Joss Whedon. Tutto è iniziato con Ray Fisher, l’interprete di Cyborg, che tempo fa aveva pubblicamente condannato l’atteggiamento assunto dal regista sul set durante le riprese aggiuntive.

Diversi membri del cast avevano supporto le dichiarazioni di Fisher, tra cui Jason Momoa e Gal Gadot. E proprio in merito all’interprete di Wonder Woman, lo scorso aprile era emersa la voce – all’epoca non confermata dalla diretta interessata – che Whedon avrebbe minacciato di rovinare la sua carriera. Ora, parlando con la rivista N12 (via ComicBook), è stata propria Gadot a confermare quel rumor, e cioè che il regista di The Avengers ha effettivamente minacciato di rovinarle la carriera durante la lavorazione di Justice League

L’attrice non ha approfondito più di tanto la vicenda, limitandosi a dichiarare: “Ha minacciato la mia carriera e ha detto che se avessi fatto qualcosa, avrebbe reso la mia carriera miserabile. E invece me ne sono occupata”. Ricordiamo che dopo le accuse di Fisher, anche altri attori estranei alla produzione di Justice League sono usciti allo scoperto e hanno pubblicamente denunciato gli atteggiamenti di Whedon, come ad esempio numerosi membri del cast della celebre serie tv Buffy l’ammazzavampiri.

Zack Snyder’s Justice League è uscito in streaming il 18 marzo 2021 su HBO Max in America e, in contemporanea, su Sky e TV in Italia. Il film ha una durata 242 minuti (quattro ore circa) ed è diviso in sei capitoli e un epilogo.

Justice League è il film del 2017 diretto da Zack Snyder e rimaneggiato da Joss Whedon. Nel film recitano Henry Cavill come SupermanBen Affleck come BatmanGal Gadot come Wonder WomanEzra Miller come Flash, Jason Momoa come Aquaman e Ray Fisher come Cyborg. Nel cast figurano anche Amber HeardAmy AdamsJesse EisenbergWillem DafoeJ.K. Simmons e Jeremy Irons. I produttori esecutivi del film sono Wesley Coller, Goeff Johns e Ben Affleck stesso.