avengers infinity war

L’addio di Chris Evans a Captain America è stato immortalato da un messaggio d’amore dell’attore in forma di tweet, dove ringraziava i fan del meraviglioso viaggio intrapreso in questi anni e salutava il suo personaggio, il cast, la crew, insomma tutti coloro che hanno reso speciale l’avventura di una vita. Sembrerebbe fatta allora, ma le ultime dichiarazioni di Joe Russo in un’intervista con Usa Today rimettono in discussione la partenza – data per certa – di Evans dal MCU.

 

Queste le sue parole:

Penso che sia stato molto più emozionante per lui che per noi, perché fondamentalmente Chris non ha ancora finito. Non voglio spiegarvi cosa questo significhi, anche se il pubblico lo capirà presto…

Cosa avrà voluto dire il regista? A scombinare i piani è arrivata poi un’ulteriore affermazione sul futuro del franchise dopo l’accordo tra Disney e Fox e la conseguente cessione dei diritti sui supereroi Marvel:

Credo che ci vorrà ancora un po’ di tempo, per l’integrazione della Fox e di tutti i personaggi che gestiscono. Non ho parlato direttamente dell’argomento con Kevin Feige e non so di preciso quali siano i suoi piani. Suppongo che integreranno un po’ di questi personaggi e si prenderanno tutto il tempo che ritengono necessario alla cosa.

Il mistero si infittisce: Chris Evans vestirà ancora i panni di Steve Rogers anche dopo Avengers 4? Il suo tempo come Captain America non è concluso? Che ne pensate?

Avengers 4: 15 cose che speriamo di vedere nel film

Nel frattempo attendiamo con ansia il primo trailer di Avengers 4, che arriverà al cinema ad Aprile 2019 diretto sempre da Anthony e Joe Russo. Come saprete il cinecomic porterà a conclusione la Fase 3 del Marvel Cinematic Universe.

Nel cast del film Robert Downey Jr., Chris Hemsworth, Mark Ruffalo, Chris Evans, Scarlett Johansson, Benedict Cumberbatch, Don Cheadle, Tom Holland, Chadwick Boseman, Paul Bettany, Elizabeth Olsen, Anthony Mackie, Sebastian Stan, Letitia Wright, Dave Bautista, Zoe Saldana, Josh Brolin, Chris Pratt, Jeremy Renner, Evangeline Lilly, Jon Favreau, Paul Rudd, Brie Larson.

Fonte: USA Today