avengers: endgame

Il viaggio nel tempo è stato il meccanismo narrativo scelto dalla Marvel per dare il via al racconto di Avengers: Endgame. Quando tutto sembrava perduto, a cinque anni dalla decapitazione di Thanos, grazie a Scott Lang e al lavoro di Tony Stark si scopre che il viaggio nel tempo è una possibilità, un modo come un altro per cercare di mettere le cose a posto, recuperando le gemme dal passato e usandole ancora nel futuro.

Dopo le prime reazioni scettiche, i personaggi sembrano abbracciare di buon grado la possibilità e l’idea, senza farne un grosso affare. Questa però non è la prima volta che vediamo viaggi nel tempo nei film della Marvel. Il dottor Strange lo ha fatto per primo, anche se in un modo molto diverso con regole apparentemente diverse. Usando la Gemma del Tempo, Strange e, più tardi, Thanos, sono stati in grado di riavvolgere completamente il tempo, quindi consentire agli eventi di prendere una piega diversa.

Ma con l’uso del Reame Quantico, i Vendicatori viaggiano nel tempo in modo diverso. (E, come il film ci tiene a spiegare, non si tratta di un viaggio che ha le stesse regole di quelle di Ritorno al futuro). Il viaggio nel tempo attraverso il Reame Quantico, non può cambiare retroattivamente il presente in cui il viaggiatore ha intrapreso il suo viaggio, per cui andando indietro così, non si può uccidere il nonno di qualcuno (o il bambino Thanos, come è stato suggerito durante il film) annullando il presente – o almeno non il punto del presente da cui è partito il viaggiatore del tempo.

Se qualcuno cambia il passato, per esempio, perdendo la Gemma dello Spazio da Loki che fugge impossessandosene, questa azione crea solo una timeline alternativa. Ciò significa anche che gli oggetti e le persone del passato possono viaggiare verso il presente senza cambiare nulla. Ciò permette alle Gemme dell’Infinito, a Nebula e a Thanos del passato, e all’esercito di Thanos di venire verso il presente, e persino morire lì, senza che tutta la linea temporale successiva venga modificata. Questo permette anche a Nebula “buona” di uccidere la se stessa del passato senza conseguenze su di lei!

L’apparente eccezione a questa regola è che le Gemme radicano la realtà nella loro esistenza, per cui spostarne una nel flusso del tempo genera nuovi percorsi temporali. Quindi devono rimanere nella loro realtà originale per permettere al tempo di andare avanti e impedire che l’universo venga consumato. Questo è il motivo per cui Captain America deve restituire le gemme prese in prestito alla rispettiva cronologia alla fine dello scontro.

Leggi la recensione di Avengers: Endgame

Nel cast del film ci sono Robert Downey Jr.Chris HemsworthMark RuffaloChris EvansScarlett JohanssonBenedict Cumberbatch, Don Cheadle, Tom HollandChadwick Boseman, Paul Bettany, Elizabeth Olsen, Anthony Mackie, Sebastian Stan, Letitia Wright, Dave Bautista, Zoe Saldana, Josh Brolin, Chris Pratt, Jeremy Renner, Evangeline Lilly, Jon Favreau, Paul Rudd, Brie Larson.

Dopo gli eventi devastanti di Avengers: Infinity War (2018), l’universo è in rovina a causa degli sforzi del Titano Pazzo, Thanos. Con l’aiuto degli alleati rimasti in vita dopo lo schiocco, i Vendicatori dovranno riunirsi ancora una volta per annullare le azioni del villain e ripristinare l’ordine nell’universo una volta per tutte, indipendentemente dalle conseguenze che potrebbero esserci.