Justice League Snyder Cut

Ora è ufficiale: la Snyder Cut di Justice League sarà vietata ai minori a causa della violenza e del linguaggio presenti nel film. Il tanto atteso taglio di Zack Snyder permetterà a tutti i fan del regista di vedere finalmente la versione originale del cinecomic arrivato in sala nel 2017, ossia il film che Snyder avrebbe realizzato se non avesse dovuto abbandonare la produzione e lasciare il progetto nelle mani di Joss Whedon.

 
 

La Snyder Cut, che durerà ben quattro ore, arriverà su HBO Max il prossimo 18 marzo. L’uscita sulla piattaforma di streaming si avvicina sempre di più, mentre la campagna marketing è ormai in pieno svolgimento. Proprio di recente, Snyder ha condiviso online la prima immagine ufficiale della nuova iterazione del Joker di Jared Leto che vedremo nel suo taglio, nella speranza che il film possa finalmente rendere giustizia alla performance dell’attore premio Oscar dopo tutti i problemi che ci sono stati in fase di post-produzione durante la lavorazione di Suicide Squad (di fatto, gran parte delle scene previste con Leto sono state eliminate dal montaggio finale).

Adesso, secondo quanto riportato da Film Ratings, sappiamo che la Snyder Cut di Justice League è stata ufficialmente valutata come R dall’MPAA: il film sarà quindi vietato ai minori di 17 anni a causa della violenza e del linguaggio presenti al suo interno. Si tratta di un ulteriore (e sostanziale) differenza rispetto alla versione cinematografica, che all’epoca dell’uscita in sala aveva ottenuto un tradizionale PG-13, divieto che consiglia la visione del film da parte dei minori di 13 anni alla presenza di un adulto.

La “classificazione” nell’opera di Zack Snyder

Considerata la carriera di Snyder, un visto censura R non dovrebbe sorprendere. I suoi primi tre film, L’alba dei morti viventi, 300 e Watchmen sono stati tutti classificati come R. Nonostante nel corso degli anni abbia lavorato anche a progetti destinati ad un pubblico di famiglie (è il caso di Il regno di Ga’Hoole – La leggenda dei guardiani), il modo in cui Snyder ha concepito gli eroi DC si è sempre basato sulla possibilità di esplorare il loro lato più oscuro.

All’epoca L’uomo d’acciaio è stato valutato PG-13, così come Batman v Superman: Dawn of Justice, anche se in origine il film era stato concepito per essere vietato ai minori (rating che di fatto è stato poi attribuito alla “Ultimate Edition“). La maggior parte degli studi tende a cercare di evitare un visto censura R, soprattutto quando si tratta di film di supereroi:  essendo indirizzati soprattutto ad un pubblico giovane, un rating eccessivo potrebbe tradursi in potenziali enormi perdite al botteghino. Tuttavia, la Snyder Cut di Justice League è stata da sempre pubblicizzata come la visione originale del regista: proprio per questo, Snyder ha sempre concepito il suo taglio come destinato ad un pubblico più adulto.

Zack Snyder’s Justice League uscirà in streaming uscirà il 18 marzo 2021 in esclusiva digitale, disponibile per l’acquisto su Amazon Prime Video, Apple Tv, Youtube, Google Play, TIMVISION, Chili, Rakuten TV, PlayStation Store, Microsoft Film & TV.

Justice League è il film del 2017 diretto da Zack Snyder e rimaneggiato da Joss Whedon. Nel film vedremo protagonista Henry Cavill come SupermanBen Affleck come BatmanGal Gadot come Wonder WomanEzra Miller come Flash, Jason Momoa come Aquaman e Ray Fisher come Cyborg. Nel cast anche Amber HeardAmy AdamsJesse EisenbergWillem DafoeJ.K. Simmons e Jeremy Irons. I produttori esecutivi del film sono Wesley Coller, Goeff Johns e Ben Affleck stesso.