Grazie a WarnerMedia (la società madre di Warner Bros. e HBO Max), Zack Snyder è stato in grado di completare la sua versione di Justice League. Sappiamo che non è stata un’impresa particolarmente facile: negli ultimi mesi, infatti, si è parlato spesso del fatto che il regista si sia scontrato con lo studio non solo per il titolo del film, ma anche per la presenza al suo interno del personaggio di Lanterna Verde, che alla fine è stato sostituito con quello di Martian Manhunter.

Parlando con Uproxx in occasione della promozione di Army of the Dead, Snyder ha avuto modo di approfondire il processo che ha portato alla realizzazione della Snyder Cut sotto l’egida della Warner Bros., ammettendo che in realtà non è stata un’esperienza piacevole. “Non voglio mettermi nei guai, ma sono stati loro quelli aggressivi, non io”, ha spiegato il regista. “Io non ho fatto nulla. Ogni giorno succedeva qualcosa e reagivano in maniera passivo-aggressiva. È strano. Anche se alla fine mi sono divertito molto a girare Justice League. Sono davvero super contento di averlo finito.”

“È stato bello realizzare la Snyder Cut di Justice League… è stato divertente e tutto il resto. Ma la Warner Bros. mi ha comunque torturato per tutto il tempo e per qualsiasi motivo, non riuscivano a evitarlo. Per loro era una fo****a spina nel fianco, ma onestamente non credo di essere quel tipo di persona”, ha aggiunto Snyder.

È davvero strano che la Warner Bros. abbia cercato di render le cose così complicate a Zack Snyder dopo avergli concesso di completare la sua versione del film. Tuttavia, è probabile che ci fosse ancora molto risentimento tra i dirigenti per il fatto che i piani alti avevano deciso di consentire al regista di portare a termine un film in cui probabilmente non credevano. Ancora una volta, sembra sempre più improbabile che la campagna #RestoreTheSnyderVerse produca dei risultati effettivi. Se Snyder dovesse un giorno tornare a lavorare con la Warner Bros., questa è una cosa che solo il tempo ci potrà dire…

Zack Snyder’s Justice League è uscito in streaming il 18 marzo 2021 su HBO Max in America e, in contemporanea, su Sky e TV in Italia. Il film ha una durata 242 minuti (quattro ore circa) ed è diviso in sei capitoli e un epilogo.

Justice League è il film del 2017 diretto da Zack Snyder e rimaneggiato da Joss Whedon. Nel film recitano Henry Cavill come SupermanBen Affleck come BatmanGal Gadot come Wonder WomanEzra Miller come Flash, Jason Momoa come Aquaman e Ray Fisher come Cyborg. Nel cast figurano anche Amber HeardAmy AdamsJesse EisenbergWillem DafoeJ.K. Simmons e Jeremy Irons. I produttori esecutivi del film sono Wesley Coller, Goeff Johns e Ben Affleck stesso.