Il MCU ha preso il via nel 2008 con Iron Man di Jon Favreau e, mentre introduceva gradualmente i suoi supereroi principali e formava la squadra originale dei Vendicatori, ha anche impostato il più grande conflitto della Saga dell’Infinito: la ricerca delle Gemme dell’Infinito da parte di Thanos (Josh Brolin) e il suo piano di usarle per spazzare via metà della vita nell’universo, cosa che è successa in Avengers: Infinity War.

Thanos ha finalmente ottenuto tutte e sei le Gemme dell’Infinito insieme al Guanto dell’Infinito in Avengers: Infinity War, e anche se tutti i personaggi del MCU allora in attività hanno unito le forze per fermarlo, ha realizzato il suo piano di schioccare le dita e far scomparire metà della vita nell’universo. Il trailer di Avengers: Infinity War era molto atteso e anticipava le battaglie di tutti i personaggi contro Thanos, senza svelare il finale straziante del film. Ripensandoci, il trailer di Avengers: Infinity War rivela una serie di importanti cambiamenti nel MCU: analizziamoli insieme.

12La morte di Iron Man e Vedova Nera

Tutti i membri della squadra originale dei Vendicatori sono sopravvissuti allo Snap di Thanos in Avengers: Infinity War, ma non tutti sono sopravvissuti alle vicende dell’evento successivo. Avengers: Endgame ha visto la maggior parte degli eroi superstiti del MCU unire le forze per riportare in vita coloro che sono scomparsi a causa dello Snap di Thanos, e per questo hanno viaggiato indietro nel tempo per ottenere le Gemme dell’Infinito prima di Thanos.

Purtroppo, per ottenere la Gemma dell’Anima, custodita da Teschio Rosso a Vormir, Occhio di Falco (Jeremy Renner) e Vedova Nera (Scarlett Johansson) hanno dovuto sacrificare qualcuno che amavano. Vedova Nera si è sacrificata per permettere a Occhio di Falco di prendere la Pietra dell’Anima e non dover lasciare la sua famiglia, e poiché la sua morte non è stata causata dallo Snap di Thanos, non è stato possibile riportarla in vita.

In seguito, Iron Man (Robert Downey Jr.) ha posto fine alla Battaglia della Terra tra Thanos e i suoi eserciti, e tutti gli eroi e gli alleati del MCU, prendendo le Pietre da Thanos e incastrandole sulla propria tuta. Iron Man ha schioccato le dita e si è sbarazzato di Thanos e compagnia, ma il potere delle Pietre era troppo forte e Tony Stark è morto pochi minuti dopo.

Indietro