justice league
- Pubblicità -

Per completare la prima scena con Martian Manhunter che vediamo nella Snyder Cut di Justice League, Zack Snyder ha dovuto dirigere gli attori su Zoom, l’ormai celebre software di videotelefonia. È quanto rivelato dal regista in una recente intervista con Kyle McMahon proprio in occasione della promozione del suo taglio del cinecomic uscito per la prima volta in sala nel 2017.

- Pubblicità -
 

La maggior parte di ciò che i fan hanno avuto modo di vedere nel film uscito lo scorso 18 marzo è stato girato diversi anni fa, all’epoca della primissima produzione ufficiale di Justice League. Tuttavia, lo scorso autunno Snyder si è dedicato ad una sessione di riprese aggiuntive per assicurarsi che tutto ciò che voleva fosse effettivamente presente all’interno del suo taglio. In realtà, i reshoot non sono stati particolarmente estesi e hanno interessato in gran parte l’ormai celebre sequenza ambientata nel Knightmare e contenuta nell’epilogo del film.

E proprio in merito alle riprese che hanno avuto luogo lo scorso anno, Zack Snyder ha spiegato a Kyle McMahon di aver dovuto dirigere i suoi attori via Zoom a causa della pandemia di Covid-19 non solo per la sopracitata scena del Knightmare, ma anche per un’altra particolare sequenza presente nel film: a sorpresa, il regista ha spiegato che una scena che è stata totalmente completata tramite la piattaforma è quella in cui viene rivelato che dietro Martha Kent (Diana Lane) che va a trovare Lois Lane (Amy Adams) si nasconde in realtà Martian Manhunter (Harry Lennix).

“Abbiamo dovuto completare alcune riprese via Zoom, perché Ezra Miller era in Inghilterra e io non potevo viaggiare”, ha spiegato Snyder. “Quindi abbiamo fatto tutto via Zoom. Avevo solo bisogno di un paio di inquadrature con lui. È stata una cosa piuttosto folle. Non l’avevo mai fatto prima. Ho fatto la stessa cosa per la scena in cui Diana Lane va a trovare Lois e poi si rivela essere Martin Manhunter. Quando esce di casa e si ferma sul pianerottolo. Quella era una scena che non avevamo girato in passato. Quindi ho dovuto girarla per la prima volta.”

Zack Snyder’s Justice League è uscito in streaming il 18 marzo 2021 su HBO Max in America e, in contemporanea, su Sky e NOW TV in Italia. Il film ha una durata 242 minuti (quattro ore circa) ed è diviso in sei capitoli e un epilogo.

Justice League è il film del 2017 diretto da Zack Snyder e rimaneggiato da Joss Whedon. Nel film recitano Henry Cavill come SupermanBen Affleck come BatmanGal Gadot come Wonder WomanEzra Miller come Flash, Jason Momoa come Aquaman e Ray Fisher come Cyborg. Nel cast figurano anche Amber HeardAmy AdamsJesse EisenbergWillem DafoeJ.K. Simmons e Jeremy Irons. I produttori esecutivi del film sono Wesley Coller, Goeff Johns e Ben Affleck stesso.

- Pubblicità -