justice league

Per completare la prima scena con Martian Manhunter che vediamo nella Snyder Cut di Justice League, Zack Snyder ha dovuto dirigere gli attori su Zoom, l’ormai celebre software di videotelefonia. È quanto rivelato dal regista in una recente intervista con Kyle McMahon proprio in occasione della promozione del suo taglio del cinecomic uscito per la prima volta in sala nel 2017.

La maggior parte di ciò che i fan hanno avuto modo di vedere nel film uscito lo scorso 18 marzo è stato girato diversi anni fa, all’epoca della primissima produzione ufficiale di Justice League. Tuttavia, lo scorso autunno Snyder si è dedicato ad una sessione di riprese aggiuntive per assicurarsi che tutto ciò che voleva fosse effettivamente presente all’interno del suo taglio. In realtà, i reshoot non sono stati particolarmente estesi e hanno interessato in gran parte l’ormai celebre sequenza ambientata nel Knightmare e contenuta nell’epilogo del film.

E proprio in merito alle riprese che hanno avuto luogo lo scorso anno, Zack Snyder ha spiegato a Kyle McMahon di aver dovuto dirigere i suoi attori via Zoom a causa della pandemia di Covid-19 non solo per la sopracitata scena del Knightmare, ma anche per un’altra particolare sequenza presente nel film: a sorpresa, il regista ha spiegato che una scena che è stata totalmente completata tramite la piattaforma è quella in cui viene rivelato che dietro Martha Kent (Diana Lane) che va a trovare Lois Lane (Amy Adams) si nasconde in realtà Martian Manhunter (Harry Lennix).

“Abbiamo dovuto completare alcune riprese via Zoom, perché Ezra Miller era in Inghilterra e io non potevo viaggiare”, ha spiegato Snyder. “Quindi abbiamo fatto tutto via Zoom. Avevo solo bisogno di un paio di inquadrature con lui. È stata una cosa piuttosto folle. Non l’avevo mai fatto prima. Ho fatto la stessa cosa per la scena in cui Diana Lane va a trovare Lois e poi si rivela essere Martin Manhunter. Quando esce di casa e si ferma sul pianerottolo. Quella era una scena che non avevamo girato in passato. Quindi ho dovuto girarla per la prima volta.”

Zack Snyder’s Justice League è uscito in streaming il 18 marzo 2021 su HBO Max in America e, in contemporanea, su Sky e NOW TV in Italia. Il film ha una durata 242 minuti (quattro ore circa) ed è diviso in sei capitoli e un epilogo.

Justice League è il film del 2017 diretto da Zack Snyder e rimaneggiato da Joss Whedon. Nel film recitano Henry Cavill come SupermanBen Affleck come BatmanGal Gadot come Wonder WomanEzra Miller come Flash, Jason Momoa come Aquaman e Ray Fisher come Cyborg. Nel cast figurano anche Amber HeardAmy AdamsJesse EisenbergWillem DafoeJ.K. Simmons e Jeremy Irons. I produttori esecutivi del film sono Wesley Coller, Goeff Johns e Ben Affleck stesso.