Jared-Leto è Joker Justice League Snyder Cut

Il regista Zack Snyder ha rivelato che inizialmente la Warner Bros. era contraria alla scena con Batman e Joker ambientata nel Knightmare, presente nell’epilogo della Snyder Cut  di Justice League, la versione del cinecomic ad opera del controverso regista che è stata finalmente distribuita a partire dallo scorso 18 marzo.

Non è un segreto che la produzione di Justice League sia stata una delle più complesse della storia recente. Dopo la reazione di pubblico e critica a Batman v Superman, la Warner Bros. decise di intervenire in prima persona nella realizzazione di Justice League, influenzando il processo creativo di Snyder, che alla fine, spinto dalla continue pressioni e stravolto da una lutto familiare, decise di abbandonare il progetto e lasciarlo nelle mani di Joss Whedon, che venne assunto dalla major per ultimare il film (realizzando una serie di riprese aggiuntive e travolgendo gran parte della sceneggiatura originale).

Fin dall’uscita della versione theatrical di Justice League, nel 2017, i fan hanno chiesto a gran voce la realizzazione della versione originale del cinecomic, consapevoli del fatto che quello arrivato nelle sale di tutto il mondo non era affatto il film che Snyder aveva concepito. Tra le aggiunte più importante della Snyder Cut, non si può non menzionare la presenza del Joker di Jared Leto apparso in Suicide Squad di David Ayer.

Il rapporto tra Batman e Joker imprescindibile per la Snyder Cut di Justice League

In una recente intervista con Yahoo!, Snyder ha rivelato che, inizialmente, WB non voleva che il suo taglio includesse lo scambio di battute tra Batman e il Clown Principe del Crimine nella sequenza ambientata nel Knightmare. Tuttavia, per il regista era importante inserire quel momento nella sua versione, tant’è che inizialmente sarebbe anche stato disposto a girare la scena senza la loro autorizzazione.

“La relazione tra Batman e Joker è davvero importante per entrambi i personaggi”, ha spiegato il regista. “Se non avessi fatto un altro film DC, sentivo che sarebbe stato scortese non avere quella scena con loro due. All’inizio lo studio diceva: ‘Ora come ora non la vogliamo’. Ma io insistevo: ‘La farò comunque!’. Volevo montare il screen green nel mio giardino e girarla lì, ma alla fine non è stato necessario.”

Zack Snyder’s Justice League è uscito in streaming il 18 marzo 2021 su HBO Max in America e, in contemporanea, su Sky e NOW TV in Italia. Il film ha una durata 242 minuti (quattro ore circa) ed è diviso in sei capitoli e un epilogo.

Justice League è il film del 2017 diretto da Zack Snyder e rimaneggiato da Joss Whedon. Nel film recitano Henry Cavill come SupermanBen Affleck come BatmanGal Gadot come Wonder WomanEzra Miller come Flash, Jason Momoa come Aquaman e Ray Fisher come Cyborg. Nel cast figurano anche Amber HeardAmy AdamsJesse EisenbergWillem DafoeJ.K. Simmons e Jeremy Irons. I produttori esecutivi del film sono Wesley Coller, Goeff Johns e Ben Affleck stesso.