Contrariamente alle previsioni, gli eventi di Avengers: Endgame hanno visto sopravvivere Steve Rogers, che grazie ai viaggi nel tempo si è ricongiunto con l’amata Peggy Carter chiudendo così un’arco narrativo iniziato nel film del 2011. E c’è una ragione specifica dietro questa chiusura del suo arco narrativo, legata a doppio filo con il destino riservato a Tony Stark (che come saprete muore schioccando il guanto e salvando la vita dei compagni).

 

A spiegarla sono gli sceneggiatori Christopher Markus e Stephen McFeely e i registi Anthony e Joe Russo nel nuovo podcast di Empire:

Una volta che uccidi un personaggio amato come Tony, devi assicurarti di avere ancora un senso di speranza alla fine del film, e l’unica persona a dartela è la sua controparte. Se avessimo ucciso entrambi i leader degli Avengers, il pubblico n sarebbe uscito devastato. L’intenzione non è distruggere l’animo della gente ma sperare di raccontare una storia complessa e dimensionale in un modo che faccia provare una varietà di emozioni.

Prima dell’epilogo Cap torna dal passato per consegnare lo scudo a Sam Wilson, lasciando dunque la sua eredità alle prossime generazioni. Ma c’è possibilità di rivederlo ancora nel MCU?

Questa è la natura dell’universo Marvel“, ha osservato Markus, “Non puoi riavviare la storia e improvvisamente Iron Man ha 15 anni e tutti gli altri personaggi hanno ancora la stessa età. Il mondo deve ancora reggersi su delle certezze, quindi se hai intenzione di togliere qualcuno dalla lista, deve essere reale, definitivo.

Avengers: Endgame, ecco chi doveva morire nella prima stesura del film

CORRELATI:

Avengers: Endgame è nelle nostre sale dal 24 aprile.

Nel cast del film Robert Downey Jr.Chris HemsworthMark RuffaloChris EvansScarlett JohanssonBenedict Cumberbatch, Don Cheadle, Tom HollandChadwick Boseman, Paul Bettany, Elizabeth Olsen, Anthony Mackie, Sebastian Stan, Letitia Wright, Dave Bautista, Zoe Saldana, Josh Brolin, Chris Pratt, Jeremy Renner, Evangeline Lilly, Jon Favreau, Paul Rudd, Brie Larson.

Dopo gli eventi devastanti di Avengers: Infinity War (2018), l’universo è in rovina a causa degli sforzi del Titano Pazzo, Thanos. Con l’aiuto degli alleati rimasti in vita dopo lo schiocco, i Vendicatori dovranno riunirsi ancora una volta per annullare le azioni del villain e ripristinare l’ordine nell’universo una volta per tutte, indipendentemente dalle conseguenze che potrebbero esserci.

Avengers: Endgame, tutte le scene tagliate dal film

Fonte: Empire