Avengers: Endgame, il misterioso easter egg che nessuno ha notato

6740

Diversi mesi dopo l’uscita Avengers: Endgame i fan continuano a scovare easter egg seminati nel corso del film, e ora che il cinecomic dei fratelli Russo è finalmente disponibile in digital download (prossimamente arriverà l’edizione homevideo) è più facile soffermarsi su ogni scena e dare il via alla caccia dei riferimenti all’universo Marvel.

L’ultima scoperta arriva da un utente del forum Reddit secondo il quale alla fine di Endgame, quando la macchina da presa inquadra l’abbraccio fra Peter Parker e Ned, sulla sinistra potrebbe comparire nientemeno che Spider-Gwen, uno dei personaggi del Multiverso ad indossare il costume di Spider-Man.

Se ci fate caso infatti, la ragazza bionda indossa colori che si riferiscono all’immaginario dell’eroina come il rosa e il nero, senza contare la caratteristica fantasia della sua gonna con le ragnatele!

Che si tratti di un semplice omaggio o di un riferimento intenzionale? Forse è un’anticipazione di ciò che potremmo aspettarci dalla nuova Fase del MCU, con l’approfondimento delle realtà alternative?

Leggi anche – Avengers: Endgame, ecco il riferimento a The Avengers del 2012

CORRELATI:

Vi ricordiamo che Endgame ha ufficialmente superato Avatar al box office mondiale diventando così il maggior incasso di sempre della storia del cinema e mettendo fine al dominio del film di James Cameron che durava da dieci anni.

Nel cast del film Robert Downey Jr.Chris HemsworthMark RuffaloChris EvansScarlett JohanssonBenedict Cumberbatch, Don Cheadle, Tom HollandChadwick Boseman, Paul Bettany, Elizabeth Olsen, Anthony Mackie, Sebastian Stan, Letitia Wright, Dave Bautista, Zoe Saldana, Josh Brolin, Chris Pratt, Jeremy Renner, Evangeline Lilly, Jon Favreau, Paul Rudd, Brie Larson.

Dopo gli eventi devastanti di Avengers: Infinity War (2018), l’universo è in rovina a causa degli sforzi del Titano Pazzo, Thanos. Con l’aiuto degli alleati rimasti in vita dopo lo schiocco, i Vendicatori dovranno riunirsi ancora una volta per annullare le azioni del villain e ripristinare l’ordine nell’universo una volta per tutte, indipendentemente dalle conseguenze che potrebbero esserci.

Fonte: CBM