L’azzardato paragone tra il finale del Ritorno del Re e l’epica battaglia che chiude Avengers: Endgame è un argomento di cui il pubblico discute dall’uscita del cinecomic Marvel e in termini di portata dell’evento, di storia cinematografica e gestione della messa in scena possiamo affermare che i due spettacoli siano effettivamente simili, ma non identici.

 

Cambia il tempo e con esso il progresso delle tecnologie, eppure l’ispirazione dietro il lavoro degli effetti speciali per Endgame sembra proprio arrivare dal capolavoro di Peter Jackson, vincitore di undici premi oscar, come suggerito dalle parole di Matt Aiken (supervisore della Weta Digital, la società che si occupa della CGI del film) in una recente intervista.

Ovviamente quando si prepara una sequenza d’azione con così tanti personaggi disseminati su uno spazio così esteso, le difficoltà possono essere diverse, e la lezione del Signore degli Anelli è servita proprio a questo:

Sono esattamente le cose che abbiamo imparato dal Signore degli Anelli e che siamo stati in grado di portare anche qui. In queste grandi scene di battaglia non puoi trattare tutti allo stesso modo, quindi in Endgame abbiamo creato diversi tipi di esercito da entrambe le parti, compresa la parte di Thanos e quella dei nostri eroi. Da un lato ci sono i wakandiani, gli asgardiani, i Ravagers, gli stregoni e dall’altra i Chitauri, gli Outriders, i Sakaarans e l’Ordine Nero. L’obiettivo era preservare i singoli stili di combattimento per ognuna di queste sotto-armate, in modo che quando si verifica uno scontro, possiamo dire se si tratta di uno o dell’altro“.

Di fatto il franchise del MCU e la saga della Terra di mezzo sono diverse per una serie di ragioni, ma quando parliamo di VFX e dello sviluppo del materiale in digitale, i metodi applicati sono praticamente gli stessi. Certo, nei primi anni duemila era impossibile raggiungere i risultati ottenuti oggi da Endgame, e il progresso nel campo ha permesso agli artisti di sognare in grande e realizzare sequenze di combattimento collettive fino a qualche tempo fa inimmaginabili.

Avengers: Endgame, tutti gli spoiler rivelati dal cast prima dell’uscita

CORRELATI:

Avengers: Endgame è nelle nostre sale dal 24 aprile.

Nel cast figurano Robert Downey Jr.Chris HemsworthMark RuffaloChris EvansScarlett JohanssonBenedict Cumberbatch, Don Cheadle, Tom HollandChadwick Boseman, Elizabeth Olsen, Anthony Mackie, Sebastian Stan, Letitia Wright, Dave Bautista, Zoe Saldana, Josh Brolin, Chris Pratt, Jeremy Renner, Evangeline Lilly, Jon Favreau, Paul Rudd, Brie Larson.

Dopo gli eventi devastanti di Avengers: Infinity War (2018), l’universo è in rovina a causa degli sforzi del Titano Pazzo, Thanos. Con l’aiuto degli alleati rimasti in vita dopo lo schiocco, i Vendicatori dovranno riunirsi ancora una volta per annullare le azioni del villain e ripristinare l’ordine nell’universo una volta per tutte, indipendentemente dalle conseguenze che potrebbero esserci.

Avengers: Endgame, il film prima e dopo gli effetti speciali

Fonte: Cinemablend