avengers endgame

Uno dei momenti più emozionanti di Avengers: Endgame, Steve Rogers torna dal suo ultimo viaggio nel Regno Quantico e sceglie Sam Wilson, aka Falcon, come suo prossimo erede e nuovo Captain America consegnando all’eroe lo scudo di vibranio costruito per lui durante la Seconda Guerra Mondiale.

Si tratta di una svolta narrativa relativamente sorprendente, visto che già nei fumetti veniva raccontato questo passaggio di testimone fra i due, oltre che premonitoria di quelli che saranno i temi principali della serie tv su Falcon e Soldato d’Inverno in arrivo su Disney +, tuttavia l’aver scoperto quale sarebbe stato il destino del suo personaggio ha scatenato in Anthony Mackie un sentimento di felicità misto a commozione.

L’attore l’ha confessato in un’intervista con Imdb rivelando un simpatico aneddoto sulla lavorazione del film e sul suo rapporto con il collega Chris Evans:

Eravamo a casa di Chris e lui mi chide: Sei eccitato? E io: Di cosa stai parlando? Non lo sai? Si alza, corre fuori dalla stanza e torna con la sceneggiatura… Abbiamo pianto. Abbiamo bevuto. Abbiamo riso. Sono molto felice di aver condiviso quel momento con Chris, non soltanto per il significato del passaggio di testimone, ma per il fatto che fosse lui a dirmelo“.

Significa molto per me e per i miei figli il fatto che il prossimo Captain America sarà un afroamericano” continua Makie, “Quindi quel momento assume un valore più profondo, ed è più di una semplice scena. Non appena hanno gridato cut, ho pianto. Chris ha pianto, come i fratelli Russo. Insomma tutti piangevano ed è stata una giornata davvero emozionante sul set“.

Leggi anche – Avengers: Endgame, i momenti più emozionanti del film

Vi ricordiamo che la serie dedicata a Falcon e Soldato d’inverno, ufficialmente annunciata durante il lancio di Disney +, sarà disponibile nel primo anno del servizio streaming e vedrà protagonisti gli eroi interpretati da Anthony Mackie e Sebastian Stan.

Nel logo presentato compaiono le ali di Sam Wilson e la stella rossa di Bucky, ed è probabile che lo show si concentrerà sulla dinamica tra le due figure più vicine a Captain America (nonché suoi eredi), che dovrebbe lasciare l’universo cinematografico Marvel dopo Avengers: Endgame.

CORRELATI:

Vi ricordiamo che Avengers: Endgame è nelle nostre sale dal 24 aprile.

Nel cast del film Robert Downey Jr.Chris HemsworthMark RuffaloChris EvansScarlett JohanssonBenedict Cumberbatch, Don Cheadle, Tom HollandChadwick Boseman, Paul Bettany, Elizabeth Olsen, Anthony Mackie, Sebastian Stan, Letitia Wright, Dave Bautista, Zoe Saldana, Josh Brolin, Chris Pratt, Jeremy Renner, Evangeline Lilly, Jon Favreau, Paul Rudd, Brie Larson.

Dopo gli eventi devastanti di Avengers: Infinity War (2018), l’universo è in rovina a causa degli sforzi del Titano Pazzo, Thanos. Con l’aiuto degli alleati rimasti in vita dopo lo schiocco, i Vendicatori dovranno riunirsi ancora una volta per annullare le azioni del villain e ripristinare l’ordine nell’universo una volta per tutte, indipendentemente dalle conseguenze che potrebbero esserci.

Avengers: Endgame, superato Titanic al box office mondiale

Fonte: IMDb