La lunga chiacchierata del montatore di Avengers: Endgame Jeff Ford con Slashfilm ha rivelato una serie di dettagli inediti su scene eliminate e versioni alternative di momenti visti sul grande schermo nel cinecomic che ha chiuso la Infinity Saga lo scorso aprile, scrivendo una nuova pagina della storia dell’intrattenimento. Tra questi sembra molto interessante il diverso approccio alla scena della reunion tra Iron Man e Spider-Man, separatosi dopo la battaglia su Titano in Infinity War e insieme in quella finale di Endgame contro Thanos.

E da quanto dichiarato da Ford, la versione originale di quel sentito abbraccio prevedeva uno sviluppo differente e girato più volte nel corso della produzione:

La prima volta che l’abbiamo girato, Peter e Tony si riunivano e Pepper era nelle vicinanze, con Tony che dicesa “Uh, Peter, conosci Pepper?”, e il ragazzo che rispondeva “Piacere di conoscerti!”. È uno di quei folli incontri che accadono nel mezzo di una rissa. Si abbracciavano, ma quel gesto aveva un che di fortuito, come se si fossero imbattuti in un aeroporto o qualcosa del genere. Entrambi gli attori erano fantastici nella scena, ma all’epoca non sapevamo quanto fosse stata potente la reazione del pubblico di fronte alla scomparsa di Peter in Infinity War…quindi abbiamo deciso di provare un’altra versione, che sottolineasse l’importanza di quella reunion alla luce di ciò che era accaduto nel film precedente“.

Nel MCU il rapporto tra Tony Stark e Peter Parker ha un po’ sostituito quella che, nei fumetti e al cinema, è la dinamica padre-figlio instaurata dal giovane supereroe con lo zio Ben. Allo stesso modo, in Avengers: Endgame, Peter si confronta con la morte del suo mentore ed è chiamato ad affrontare il futuro senza una figura chiave per il suo percorso di realizzazione personale, e come abbiamo visto in Far From Home, superare il lutto non è affatto facile…

Avengers: Endgame, ecco le varie versioni della scena finale di Tony

Un anno dopo la folle corsa agli Oscar di Black Panther (il primo cinecomic della storia ad essere candidato nella categoria Miglior Film capace di conquistare ben tre statuette) Disney e Marvel Studios lanciano ufficialmente la campagna a sostegno di Avengers: Endgame.

Film evento del decennio, è riuscito in un’impresa che sembrava impossibile: ricapitolare un discorso narrativo iniziato nel 2008 da Iron Man riunendo sul grande schermo tutti i personaggi del Marvel Universe. Gli incassi hanno premiato lo studio di Kevin Feige, raggiungendo e superando in cima alla classifica Avatar di James Cameron.

Nel cast del film Robert Downey Jr.Chris HemsworthMark RuffaloChris EvansScarlett JohanssonBenedict Cumberbatch, Don Cheadle, Tom HollandChadwick Boseman, Paul Bettany, Elizabeth Olsen, Anthony Mackie, Sebastian Stan, Letitia Wright, Dave Bautista, Zoe Saldana, Josh Brolin, Chris Pratt, Jeremy Renner, Evangeline Lilly, Jon Favreau, Paul Rudd, Brie Larson.

Avengers: Endgame, le scene eliminate che lo avrebbero migliorato

Fonte: Slash Film