Avengers: Infinity War, gli sceneggiatori difendono il comportamento di Star Lord

-

Uno dei momenti cruciali di Avengers: Infinity War è il culmine della battaglia su Titano tra Thanos e l’inedito team che si viene a formare su quel pianeta. Per la prima volta, Tony Stark, Spider-Man, Doctor Strange e i Guardiani si incontrano e cercano di capirsi al volo per contrastare la minaccia evidente del Titano Pazzo.

La scena avrebbe visto Thanos conquistare la Gemma del Tempo e quindi uscire vittorioso da quello scontro. Tutto doveva convergere allo schiocco finale, quindi il cattivo doveva vincere. Tuttavia c’è il momento in cui lo sforzo congiunto di questa inedita squadra di eroi sta per avere la meglio su Thanos. Mentre Mantis indebolisce il nemico, gli altri tentano di sfilargli il Guanto, ma alla notizia della morte di Gamora, Star Lord perde il controllo, e agisce in maniera impulsiva.

Molti, tra gli spettatori, hanno biasimato il personaggio, tuttavia gli sceneggiatori sono tornati su questo punto, spiegando che si tratta di un comportamento perfettamente in linea con il carattere di Quill. Quindi se da una parte il personaggio non è stato tradito, dall’altra si aveva comunque il finale obbligato da ottenere, ovvero Thanos che sconfigge gli eroi e arriva sulla Terra con la Gemma del Tempo sul guanto.

Leggi anche – Avengers: Endgame, ecco il riferimento a The Avengers del 2012

CORRELATI:

Vi ricordiamo che Endgame ha ufficialmente superato Avatar al box office mondiale diventando così il maggior incasso di sempre della storia del cinema e mettendo fine al dominio del film di James Cameron che durava da dieci anni.

Nel cast del film Robert Downey Jr.Chris HemsworthMark RuffaloChris EvansScarlett JohanssonBenedict Cumberbatch, Don Cheadle, Tom HollandChadwick Boseman, Paul Bettany, Elizabeth Olsen, Anthony Mackie, Sebastian Stan, Letitia Wright, Dave Bautista, Zoe Saldana, Josh Brolin, Chris Pratt, Jeremy Renner, Evangeline Lilly, Jon Favreau, Paul Rudd, Brie Larson.

Dopo gli eventi devastanti di Avengers: Infinity War (2018), l’universo è in rovina a causa degli sforzi del Titano Pazzo, Thanos. Con l’aiuto degli alleati rimasti in vita dopo lo schiocco, i Vendicatori dovranno riunirsi ancora una volta per annullare le azioni del villain e ripristinare l’ordine nell’universo una volta per tutte, indipendentemente dalle conseguenze che potrebbero esserci.

Chiara Guida
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

Resurrected spiegazione finale

Resurrected: la spiegazione del finale del film horror

Una tipologia di opere tanto recente quanto apprezzata è quella del screenlife film (o first person shot), in cui lo schermo cinematografico diventa lo...
- Pubblicità -