Come ogni anno, Cinefilos.it propone la sua Top 10 2018 dei migliori film arrivati al cinema negli ultimi 12 mesi. Quest’anno però la formula è differente, e ogni redattore ha avuto modo di scegliere i suoi 10 preferiti trai titoli che, tra Gennaio e Dicembre, sono arrivati nelle nostre sale.

Le classifiche della redazione di Cinefilos.it prevedono, quest’anno, tanto cinema italiano, rispetto al solito, con titoli come Dogman, Chiamami col tuo nome e Sulla mia pelle che si ripetono in diverse top 10, ma anche la presenza di grandi titoli americani come il vincitore dell’ultimo premio Oscar La forma dell’acqua, o anche il preziosissimo Il filo Nascosto. Ricorre anche Roma, di Alfonso Cuaron, vincitore dell’ultimo Leone d’Oro.

Chi invece si presenta in diverse classifiche con due film differenti è Steven Spielberg, con Ready Player One e The Post, usciti entrambi nel 2018. Ma c’è spazio anche per film europei più piccoli ma di grande valore, come Girl e Un affare di Famiglia (che arriverà probabilmente agli Oscar 2019 nella cinquina dei migliori film stranieri).

9Sulla mia pelle

Sulla mia pelle
 

L’emozionante racconto degli ultimi giorni di vita di Stefano Cucchi e della settimana che ha cambiato per sempre la vita della sua famiglia. Quando Stefano Cucchi muore nelle prime ore del 22 ottobre 2009, è il decesso in carcere numero 148.

Al 31 dicembre dello stesso anno, la cifra raggiungerà l’incredibile quota di 176: in due mesi trenta morti in più. Nei sette giorni che vanno dall’arresto alla morte, Stefano Cucchi viene a contatto con 140 persone fra carabinieri, giudici, agenti di polizia penitenziaria, medici, infermieri e in pochi, pochissimi, hanno intuito il dramma che stava vivendo. È la potenza di queste cifre, il totale dei morti in carcere e quello del personale incontrato da Stefano durante la detenzione che mi ha spinto a raccontare la sua storia: sono numeri che fanno impressione, perché quei numeri sono persone.